Estensione del Pack Artico: gli ultimi dati

polo neve ghiaccio

23 aprile 2013
ore 10:00
L\'attuale estensione della banchisa artica, confrontata con l\'estensione media, delineata in arancione. Fonte dati NSIDCL'attuale estensione della banchisa artica, confrontata con l'estensione media, delineata in arancione. Fonte dati NSIDCSempre in deficit, anche rispetto al 2012 - Gli ultimi dati del National Snow and Ice Data Center confermano il trend di fusione dei ghiacci artici, avviata all'incirca dopo metà Marzo. L'estensione attuale si attesta intorno ai 14.2 milioni di km quadrati, in deficiti di poco superiore ai 500.000 km quadrati rispetto alla media 1979-2000 e di poco inferiore rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Il gap rispetto alla media è andato comunque riducendosi rispetto al primo trimestre 2013, sebbene si tratti per lo più di ghiaccio nuovo e quindi più facilmente soggetto alla fusione estiva. 

Gli ammanchi maggiori di ghiaccio riguardano al solito riguardano il Mar di Barents ma anche il Mar di Okhotsk; per contro si registrano surplus di ghiaccio ad ovest dell'Alaska, sullo Stretto di Bering. Sostanzialmente in media o lievemente al di sotto di esso il lato groenlandese e la Baia di Baffin.  
Segui @3BMeteo su Twitter

Commenti



Newsletter

Iscriviti alla newsletter regionale

iscriviti/modifica/rimuovi