mar 22
mer 23
gio 24
ven 25
12°C 16°C
sab 26
12°C 14°C
dom 27
5°C 13°C
lun 28
7°C 10°C
mar 29
1°C 7°C
mer 30
-2°C 8°C
gio 1
-2°C 10°C
ven 2
1°C 12°C
sab 3
2°C 8°C
dom 4
6°C 10°C
lun 5
6°C 9°C
mar 6
4°C 10°C
mer 7
1°C 6°C
gio 8
-1°C 7°C
sab 24
dom 25
vota
4.6 su 632

Previsioni meteo Reggio Emilia prossimi 15 giorni

Tendenza meteo 15 giorni

anomalie pressione attese in terza decade

Dicembre, nel suo avvio, ribalta il quadro del mese di Novembre in Europa, un mese che è stato caratterizzato da ripetuti affondi di aria artica dovuti ad un vortice polare piuttosto debole. Come è avvenuto lo scorso anno anche in questa stagione l'alta pressione invade mezza Europa. La volta scorsa abbiamo parlato delle vicende del vortice polare che tende ad allungarsi e a deformarsi. Tale dinamica è confermata nei prossimi giorni con un lobo del vortice polare, quello più gelido, che andrà ad interessare il Canada. L'altro, quello secondario e meno gelido, invece si porterà verso il comparto euroasiatico. Per questo disturbo al vortice polare si aspetta il passaggio di una rapida perturbazione per Santa Lucia mentre nel contempo l'Europa orientale sarà attraversata da una discesa molto fredda. Analizziamo ora il comportamento del vortice polare stratosferico e di quello troposferico.

Vortice polare stratosferico -  Nel lungo periodo si intravedono i segnali di un 'pericoloso' raffreddamento della stratosfera, un po' come avvenne lo scorso dicembre. Questa situazione è nemica dell'inverno perchè faciliterebbe una maggiore presenza dell'anticiclone in Europa. Su questo argomento torneremo nei prossimi giorni

atmosfera, ecco come è divisa

Vortice polare troposferico - Scendendo più in basso il vortice polare troposferico tenterebbe di opporsi al raffreddamento del vortice stratosferico tanto che appare più fdisturbato. La media dei modelli di simulazione vede inoltre un aumento della pressione alle alte latitudini (prima immagine) ma con risvolti diversi.  Il modello matematico americano GFS mostra una dinamica molto  fredda per metà dicembre con un anticiclone di blocco sulla Scandinavia ed una poderosa discesa gelida verso l'Europa orientale in moto retrogrado verso l'Italia. Sarebbe un situazione di grande freddo per la Penisola!

scenario Gfs con ondata di freddo verso l'Italia

Il modello Europeo ECMWF vede la discesa gelida più spostata ad est con solo marginali effetti; questo sarebbe la conseguenza delle correnti atlantiche piuttosto forti che potrebbero portare la neve a bassa quota al Nord Ovest. In pratica ci sarebbe un passaggio di qualche perturbazione atlantica. L'evoluzione da ovest tuttavia sarebbe in vantaggio sulla prima ipotesi. Nei prossimi giorni scioglieremo la prognosi

scenario ECMWF con qualche perturbazione atlantica

Per le temperature previste clicca qui

Per i venti previsti clicca qui

Per lo stato dei mari clicca qui

Previsioni Reggio Emilia prossimi 15 giorni, giorno per giorno

venerdi' 9 dicembre: Tempo soleggiato, salvo nubi basse o nebbie al mattino

sabato 10 dicembre: Giornata soleggiata, salvo nebbie o nubi basse dalla sera

domenica 11 dicembre: Giornata grigia con cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti, ma con assenza di fenomeni significativi

lunedi' 12 dicembre: Tempo soleggiato, salvo nubi basse o nebbie al mattino

martedi' 13 dicembre: Tempo nebbioso per l'intera giornata con visibilità notevolmente ridotta specie al primo mattino e nottetempo

mercoledi' 14 dicembre: Tempo nebbioso per gran parte giornata, specie nella prima parte del giorno

giovedi' 15 dicembre: Nubi sparse alternate a schiarite con tendenza a graduale aumento della nuvolosità  fino a cieli molto nuvolosi con deboli piogge dalla serata

venerdi' 16 dicembre: Cieli molto nuvolosi al mattino con deboli piogge, in temporaneo assorbimento nel pomeriggio. Nuove deboli piogge in serata

sabato 17 dicembre:  Cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con deboli piogge dal pomeriggio

domenica 18 dicembre: Cieli molto nuvolosi al mattino. Formazioni nebbiose al pomeriggio. Rasserena in serata