3 luglio 2019
ore 19:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
58 secondi
 Per tutti

Anche l'Antartide si sta sciogliendo a ritmi da record. Secondo uno studio condotto dalla climatologa della Nasa Claire Parkinson e pubblicato sulla rivista dell'Accademia Americana delle Scienze, la superficie dei ghiacci antartici ha subito negli ultimi anni una riduzione drastica, a ritmi impressionanti e andando in controtendenza con quanto rilevato dai satelliti in un periodo di 40 anni.

Dal 1974 al 2014, infatti, l'Antartide ha subito un lento ma costante incremento della calotta, grazie ad una combinazione di fenomeni atmosferici tra cui i venti, la pressione atmosferica, i cambiamenti nella circolazione oceanica e non da ultimo il Nino. Dopo il 2014 invece l'improvvisa retro marcia con una perdita impressionante di ghiaccio tanto da essere regredito a livelli precedenti al 1974. In soli tre anni si è consumata una superficie di ghiaccio marino pari a quella del Messico e non se ne conoscono le spiegazioni.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati