10 aprile 2011
ore 11:40
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
1 minuto, 15 secondi
 Per tutti
L'ondata di caldo che ci ha interessato negli ultimi 3-4 giorni ha avuto davvero dell'incredibile in alcune zone del nostro Paese. In particolare il Nord Italia ed alcuni settori interni del Centro hanno battuto diversi record di temperatura anche di 2 o 3°C, molti legati all'onda calda dell'Aprile 2007, quando al Settentrione si raggiunsero i 30°C. Quest'anno la soglia dei 30°C è stata ampiamente superata, specie nella giornata di ieri 9 Aprile; diamo uno sguardo ai record che sono stati ufficialmente battuti:

Brescia - Ghedi  30.6°C  (28.7°C nel 2007)
Milano - Malpensa  31.9°C  (28°C nel 1975)
Milano - Linate  32.4°C  (29.7°C nel 2007)
Bergamo - Orio al Serio  31.9°C  (28.2°C nel 2007)

Torino - Caselle  31.3°C  (28.2°C nel 2007)
Torino - Bric della Croce  26.2°C  (24.8°C nel 2007)
Mondovì  30°C  (25°C nel 1962)
 
Ferrara  31°C  (29.8°C nel 2007)
Bologna  30.6°C  (29°C nel 2000)
Forlì  31°C  (27°C nel 2000 e 2010)
Piacenza San Damiano  29.4°C  (27.6°C nel 1955) 

Bolzano  31.7°C  (29.5°C nel 1968)

Verona - Villafranca  31.8°C  (28.6°C nel 2007)

Perugia - Sant'Elgidio  27.1°C  (27°C nel 2003 e 2007)
Rieti  27°C  (eguagliato nel 2003 e 2007)

Ricordiamo comunque che alcuni di questi valori tra parentesi erano appena stati battuti nelle precedenti giornate del 7 ed 8 Aprile, questo ci fa capire l'entità dell'ondata di caldo che ci ha interessato. Altro fatto da considerare è che stiamo parlando della prima decade, mentre ad esempio nel 2007 quei record vennero raggiunti durante la teza decade! Tutto ciò andrà a finire presto negli annali meteorologici!

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati