1 giugno 2020
ore 19:30
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 23 secondi
 Per tutti
La Crew Dragon di Space X
La Crew Dragon di Space X

Tutto è andato secondo i programmi, dal lancio di sabato dalla rampa 39/A del Kennedy Space Center a Cape Canaveral, in Florida, al docking, ovvero l'aggancio di domenica con la ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, avvenuto addirittura con tre minuti di anticipo rispetto alla previsione. Alle ore 16,16 di sabato i due astronauti, Doug Hurley e Bob Behnken, a bordo della Crew Dragon sono entrati in contatto con la ISS dove ad accoglierli hanno trovato il comandante Chris Cassidy, della Nasa, e i russi Ivan Vagner e Anatoli Ivanishin.

Ecco il video durante il viaggio di avvicinamento alla ISS:

Un viaggio durato 19 ore durante il quale Doug e Bob hanno avuto anche la possibilità di dormire per otto ore, risvegliati da Terra sulle note della canzone Planet Caravan dei Black Sabbath. La capsula Crew Dragon è stata assicurata alla ISS tramite 12 ganci esterni e successivamente sono cominciate le operazioni di sbarco attraverso l'apertura del portellone che collega le due strutture.

L'ingresso degli astronauti all'interno della ISS
L'ingresso degli astronauti all'interno della ISS

La missione è avvenuta per la prima volta in collaborazione con un'agenzia spaziale privata, la SpaceX di Elon Musk, che coglierà l'occasione per ottenere dalla NASA la certificazione per i voli con equipaggio da e verso la ISS.

Ecco il video dello sbarco sulla ISS:

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati