18 febbraio 2021
ore 21:35
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 36 secondi
 Per tutti
Rappresentazione del Mars Science Laboratory (Fonte: wikipedia)
Rappresentazione del Mars Science Laboratory (Fonte: wikipedia)

ALLA RICERCA DELLA VITA. La missione Mars 2020 è cominciata sette mesi fa, il 30 luglio 2020, con il lancio del rover Perseverance della Nasa che, dopo aver percorso circa 400 milioni di chilometri atterrerà questa sera sul cosiddetto Pianeta Rosso, Marte. Se tutto andrà secondo i piani sarà il quinto rover della Nasa ad esplorare Marte. 'Perseverance è il rover più ambizioso fra i robot della Nasa, il cui obiettivo scientifico è scoprire se su Marte ci sia mai stata vita', ha riferito Thomas Zurbuchen, capo del Direttorato delle Missioni scientifiche dell'agenzia spaziale americana.

IL LAGO DEL CRATERE JAZERO. Lo farà esplorando il cratere Jazero, creatosi miliardi di anni fa in seguito a causa dell'impatto con un asteroide che ha 'bucato' il suolo marziano, forse generando un lago pieno d'acqua che avrebbe potuto far nascere forme di vita prima di prosciugarsi in seguito al cambiamento del clima marziano. Il rover Perseverance avrà quindi il compito di prelevare campioni del suolo con l'ausilio del suo drone Ingenuity e riportarli poi a Terra per essere esaminati per scoprire se vi sia mai stata una forma vita.

I 7 MINUTI CRUCIALI. Intanto l'attenzione è rivolta ai 7 cruciali minuti che precederanno l'ammartaggio, poichè in precedenza solo il 40% dei veicoli spaziali che fino ad ora hanno tentato di raggiungere il suolo di Marte ci sono riusciti. L'impatto con l'atmosfera marziana a 20 mila Km/h provocherà infatti un aumento della temperatura dello scudo fino a 1300°C, mentre subito dopo avverrà la fase del distacco dello scudo termico e il rilascio del paracadute. Il segnale che ci confermerà che tutto è andato bene dovrebbe arrivare a Terra dopo 11 minuti più tardi.

DIRETTA STREAMING SU FOCUS. L'evento potrà essere seguito su Focus in diretta streaming condotta da Luigi Bignami. giovedì 18 febbraio dalle ore 21, cliccando qui.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati