11 novembre 2019
ore 21:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 35 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Un vortice ciclonico si sta approfondendo dalle prime ore della settimana tra il Tirreno e il Nord Africa e dal suo centro si dipartirà un primo sistema frontale che nel corso di lunedì risalirà la Sicilia per poi estendersi rapidamente al Sud peninsulare con episodi di maltempo anche intenso che si attarderanno nel corso di martedì. A brevissima distanza seguirà un nuovo impulso perturbato che martedì si porterà sulla Sicilia e poi verso le regioni peninsulari, rinnovando condizioni di intenso maltempo soprattutto sulle regioni del versante tirrenico. Attenzione anche ai venti di burrasca innescati dal vortice, inizialmente di Scirocco ma tendenti a provenire da nordovest entro metà settimana.

METEO LUNEDÌ. Graduale peggioramento in mattinata sulla Sicilia con piogge e temporali in intensificazione da sud tendenti a divenire anche forti in giornata, in estensione a Calabria ed entro sera ai restanti settori meridionali, seppur in forma più debole su Campania, Molise e Puglia. Venti in rinforzo da sudest con raffiche fino a 60-80km/h e mari che diverranno molto mossi o agitati.

METEO MARTEDÌ. Maltempo intenso al mattino sulle regioni peninsulari con piogge e temporali anche forti sul Salento, che si attenueranno temporaneamente dal pomeriggio, quando subentreranno schiarite ampie. Instabile in Sicilia con piogge e temporali in temporanea attenuazione dal pomeriggio, ma in nuova intensificazione entro sera da sud con fenomeni che si estenderanno nuovamente alla Calabria, specie ionica, e al Salento entro sera. Venti burrascosi da sud-sudest con raffiche oltre i 100km/h e mareggiate sulle coste meridionali della Sicilia, della Calabria ionica e del Salento occidentale.

CONDIZIONI POTENZIALMENTE ALLUVIONALI. Il forte maltempo con le precipitazioni particolarmente intense, spesso a carattere di nubifragio e temporale, potranno dar luogo a condizioni alluvionali con cumuli di precipitazioni che localmente raggiungeranno i 150/200m e conseguenti dissesti idro-geologici su Calabria ionica e Basilicata meridionale.

METEO MERCOLEDÌ. Un nuovo impulso instabile raggiungerà le regioni tirreniche peninsulari dalle primissime ore della giornata determinando piogge e rovesci su Calabria occidentale e Campania, ma con fenomeni in attenuazione progressiva dal pomeriggio. Altrove nubi irregolari con solo qualche pioggia sul Salento e schiarite più ampie in Sicilia, dove però peggiorerà nuovamente entro sera con probabile ripresa delle piogge su Trapanese e Palermitano. Veti sempre molto sostenuti tra ovest e sudovest, in graduale attenuazione in serata.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione RADAR.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati