24 maggio 2021
ore 12:56
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
55 secondi
 Per tutti
Il fiume Jin Jiang
Il fiume Jin Jiang

Da alcuni giorni la città di Qanzhou, nel sud della Cina di fronte all'isola di Taiwan, sta vivendo un particolarissimo spettacolo della natura. Il fiume che l'attraversa, il Jin Jiang, si è quasi interamente colorato di verde lasciando a bocca aperta gli abitanti ed i fortunati turisti che hanno potuto ammirarlo. A provocare questa colorazione particolarmente vivace sono giacinti d'acqua, piante acquatiche galleggianti che sono fiorite dando vita al curioso fenomeno. Si tratta di piante originarie dell'Amazzonia e importate in Cina secoli fa come fiori ornamentali, che hanno la caratteristica di sapersi adattare agevolmente a diversi tipi di clima ed essendo fiorite in queste ultime settimane hanno dato vita a questa colorazione così cangiante.

Il fenomeno potrebbe rappresentare però un problema per la città. Il fiume Jin Jiang è attraversato da molte imbarcazioni e la presenza di tali piante galleggianti potrebbe risultare problematica per la navigazione. Le autorità cinesi saranno probabilmente costrette ad intervenire per ripulire il corso d'acqua cittadino, restituendogli i colori originali, sicuramente meno brillanti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati