Redazione 3BMeteo
19 dicembre 2019
ore 8:43
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
39 secondi
 Per tutti
Cometa di Natale, massima luminosità la notte del 22 dicembre. Immagine di repertorio
Cometa di Natale, massima luminosità la notte del 22 dicembre. Immagine di repertorio

NATALE CON LA COMETA - Il Natale oramai alle porte avrà un tocco di "magia" in più rispetto al solito. Merito della cometa interstellare 2I/Borisov, di cui abbiamo già parlato in precedenti articoli, scoperta il 30 agosto 2019 dall'astrofilo ucraino Hennadij Borisov. È il secondo oggetto proveniente dallo spazio interstellare finora scoperto nel Sistema Solare, dopo Oumuamua. La cometa, secondo gli astrofili della Uai, dopo essersi trovata alla minima distanza dalla Terra lo scorso 8 dicembre, tenderà ad aumentare la propria luminosità, raggiungendo il massimo verso il 22 dicembre, in concomitanza con quella che sarà la notte più lunga di questo 2019. Per chi volesse ammirare questo spettacolo, tuttavia, sarà indispensabile armarsi di telescopio: la cometa infatti non sarà visibile ad occhio nudo.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati