22 luglio 2022
ore 23:56
di Stefano Ghisu
tempo di lettura
1 minuto, 9 secondi
 Per tutti

Nel pomeriggio di oggi nella città di La Spezia si è sfiorata una tragedia: un treno è deragliato a causa del gran caldo che ha deformato i binari, fortunatamente senza gravi conseguenze o feriti. 

L'accaduto si è verificato all'interno dell'area portuale, si è trattato di un locomotore trainante un convoglio merci nelle vicinanze della stazione di La Spezia Marittima. Il deragliamento è avvenuto nei pressi di un deviatoio, come riportano le autorità di Sistema portuale del Mar Ligure Orientale, dove le tolleranze previste per la dilatazione del metallo sono più limitate. 

L'incidente ha causato l'interruzione della circolazione, e per riportare il locomotore sulla linea, è previsto in serata l'intervento di soccorso predisposto dalla Rete Ferroviaria Italiana.

Mentre a Milano, sempre nel pomeriggio di oggi, nel tratto scoperto della Metropolitana (Linea 2) la temperatura delle rotaie ha raggiunto i 60°C, provocando di conseguenza (in via precauzionale) il rallentamento dei convogli sulla tratta. 

Disagi anche sulle tratte gestite da Trenord (come riporta Milano Today) con la cancellazione di 100 treni al giorno, a causa di anomalo consumo delle ruote dei treni; 35 convogli sono stati ritirati dalle linee ferroviarie. L'azienda che gestisce il trasporto ferroviario regionale ha comunicato in una nota che a partire da sabato 23 luglio la circolazione delle linee suburbane nel Passante Ferroviario di Milano subirà delle modifiche.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati