8 agosto 2019
ore 12:20
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
2 minuti, 23 secondi
 Per tutti

CRONACA MALTEMPO, ANCORA VIOLENTI TEMPORALI AL NORD - NUBIFRAGI, FORTE VENTO E DANNI - Dopo i violenti temporali di martedì sera, il Nord ha replicato anche mercoledì per il passaggio di un fronte instabile di matrice atlantica. Rovesci e temporali hanno colpito in particolare alto Piemonte, Lombardia, Triveneto, lambendo appena l'Emilia Romagna. Anche questa volta non sono mancati fenomeni localmente intensi, a carattere di nubifragio o con grandine e violente raffiche di vento. Se in una prima fase le precipitazioni più intense hanno interessato il Verbano-Cusio-Ossola, biellese, alto novarese e in generale le Alpi lombarde ( con forti criticità in Valsassina ), successivamente i temporali più violenti hanno interessato la pianura lombardo-veneta e le relative Prealpi. 

ALBERI ABBATTUTI E BLACKOUT TRA LOMBARDIA E VENETO - Forte temporale a Milano con qualche ramo spezzato e locali disagi , in particolare per rami sui cavi del tram. Ma i temporali più violenti hanno colpito in particolare l'area di Monza-Brianza, il bergamasco, il bresciano, il cremonese, successivamente la zona del Garda e la pianura veneta. Non sono mancati danni e disagi per alberi abbattuti, grandine e blackout elettrici in particolare in Brianza e nelle provincie di Bergamo, Brescia, Verona; danni anche a diverse strutture e abitazioni. Colpita particolarmente duro Monza con tetti scoperchiati e alberi abbattuti, così come il basso bergamasco ( in particolare la zona di Treviglio ). Idem il basso bresciano e basso veronese, spazzati da una violenta supercella con raffiche di vento oltre 100km/h, danni alle case e qualche tetto scoperchiato. Nel frattempo si lavora ancora a Casargo per ripristinare la normalità dopo la frana che ha travolto case e auto. Disagi per alberi abbattuti e grandinate si sono avuti anche su veronese e marca trevigiana. 

NELLA NOTTE ROVESCI E TEMPORALI ANCHE IN LIGURIA - Nella notte è poi toccata alla Liguria, fino ad allora solo spettatrice, pur con fenomeni decisamente più localizzati. Rovesci e temporali anche di una certa intensità hanno interessato in particolare l'area tra spezzino e genovese, con picchi di oltre 40mm nei pressi di Genova. 

PROSSIME ORE QUALCHE FENOMENO ANCHE AL CENTRO - In giornata attesi locali rovesci o temporali anche al Centro, occasionalmente ancora sul Nordest, mentre tenderà a migliorare sul Nordovest con residui fenomeni in Liguria e nel pomeriggio ancora su Emilia e Lombardia orientale. Per maggiori dettagli consultate questo articolo. 

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra SEZIONE SATELLITI.

Temperature previste nei prossimi giorni: ecco i dettagli grafici.

Se hai un video o una foto che vuoi condividere entra a far parte della nostra community, clicca qui per i dettagli.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra SEZIONE WEBCAM.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati