2 luglio 2020
ore 20:30
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
49 secondi
 Per tutti
Effetti del grande gelo nella Terra del Fuoco (Fonte: Alerta Cambio Climatico via Twitter)
Effetti del grande gelo nella Terra del Fuoco (Fonte: Alerta Cambio Climatico via Twitter)

Gli ultimi giorni di giugno sono stati incredibilmente gelidi nella Terra del Fuoco, all'estremo sud dell'Argentina. Venerdì 27 è stata registrata la temperature più bassa con ben -14°C a Rio Grande, tanto che la superficie del mare si è ghiacciata, fatto che non capitava da diversi anni, addirittura dal 1996. Il vento gelido inoltre ha acuito la sensazione di freddo, portando la temperatura percepita a -20°C. Il ghiaccio ha anche rivestito oggetti e superfici delle automobili. Il gelo dovrebbe persistere ancora qualche giorno e potrebbe creare problemi al traffico e addirittura agli impianti idraulici delle abitazioni private.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati