10 settembre 2022
ore 23:45
di Francesco Nucera
tempo di lettura
50 secondi
 Per tutti
caldo che si ridimensiona
caldo che si ridimensiona


E' stata un'altra giornata molto calda per il periodo al Sud Italia dove le temperature sono state di tutto rispetto per il mese di settembre. Le temperature negli ultimi giorni hanno superato i 35°C con punte di 39°C ad Augusta, 38°C a Carini e Catania, 37°C nel cosentino e nel materano. Ma punte di 35°C sono state registrate a Reggio Calabria aeroporto, 34°C a Messina e Catanzaro. Ma oltre le temperature è anche il tasso di umidità alto a contribuire a questa ondata di caldo. L'afflusso caldo nel frattempo contribuisce ai violenti temporali che questa mattina hanno riguardato la Campania ed in particolare le province di Napoli e Caserta.

Dopo aver raggiunto il suo apice da sabato le temperature inizieranno una graduale diminuzione, entro domenica infatti i venti di Maestrale metteranno fine a questa ondata di caldo e i valori torneranno così nelle medie tipiche del periodo. Ma potrebbe trattarsi di una pausa.


Seguici su Google News


Articoli correlati