19 settembre 2018
ore 19:30
di Lorenzo Badellino
 Per tutti

Suggestivo temporale notturno a ridosso della zone costiere.
Suggestivo temporale notturno a ridosso della zone costiere.

SITUAZIONE. Non è bastato il pomeriggio-sera di ieri, martedì, durante il quale parte delle regioni centro-settentrionali si sono ritrovate alle prese con temporali anche di forte intensità che hanno provocato allagamenti e disagi. Nella notte un'area depressionaria in gestazione sul medio-basso Tirreno ha innescato fenomeni di instabilità tra la Sardegna e le corrispondenti coste peninsulari. Temporali hanno interessato in particolare il Cagliaritano, dove si sono avute numerose fulminazioni ed accumuli pluviometrici di oltre 20mm sul Cagliaritano.


Temporali nella notte sul Lazio centrale, compresa Roma. Ma è stato soprattutto sulla costa che si sono avuti i fenomeni più intensi, con accumuli anche superiori ai 20mm sul Lido di Ostia, anche se è al largo del Tirreno centrale che sono in corso i temporali più intensi con numerosissime fulminazioni ed alcuni fenomeni che si spingono fin sulla costa orientale della Corsica.

Nella notte un nubifragio ha interessato il Piemonte, in particolare il Torinese, con il temporale che ha prodotto accumuli pluviometrici fino a una ventina di millimetri proprio nel centro di Torino.

Fotosegnalazione di Torino
Fotosegnalazione di Torino

PROSSIME ORE. L'approfondimento di un'area depressionaria sul medio-basso Tirreno continuerà a mantenere attivi i temporali non solo in mare aperto, ma anche sul Lazio, specie centro-meridionale, con fenomeni anche intensi entro sera sul Pontino. Instabilità in intensificazione dal pomeriggio anche su Abruzzo e basse Marche, nordest Sicilia e bassa Calabria, Sardegna interna e tirrenica. Situazione più tranquilla al Nord, dove solo qualche fenomeno isolato si formerà nel pomeriggio sulle Alpi occidentali, Prealpi lombardo-venete e rilievi friulani. Ma per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.


Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti