9 agosto 2022
ore 23:44
di Federico Brescia
tempo di lettura
3 minuti, 13 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo, forti temporali e grandine. Ecco le zone coinvolte
Cronaca meteo, forti temporali e grandine. Ecco le zone coinvolte

Aggiornamento ore 19 - ALLAGAMENTI E DANNI IN CAMPANIA -  E' stato un pomeriggio di forte maltempo in molte località del Centro Sud Italia. Il vortice depressionario in quota, in marcia dalle regioni centrali verso quelle meridionali, ha infatti determinato la genesi di forti temporali nella prima parte del pomeriggio tra Abruzzo e medio-basso Lazio, con anche grandinate su teramano e frusinate meridionale, così come su interne del Cilento e tra Metaponto e Materano. A seguire forti temporali hanno interessato gran parte della Campania centro settentrionale che in poco tempo hanno lasciato al suolo ingenti quantitativi di pioggia. A Nola in meno di mezz'ora sono caduti più di 50 mm, a Caserta accumulati sino a 83 mm, 60 mm a Benevento, 75 mm a Montemarano, 66 mm a Monteforte Irpino. I disagi maggiori si registrano proprio in quest'ultima località. Le forti piogge hanno infatti inondato il paese con strade che in pochissimo tempo si sono trasformate in torrenti in piena, trascinando fango, detriti e auto. Anche sulle Murge e il foggiano i temporali sono risultati a tratti forti e accompagnati da locali gradinate. Non risparmiata neppure la Sicilia con forti temporali su Madonie, Ennese, ragusano, Nisseno e piana di Gela.

Italia divisa a metà. Continua il pomeriggio di forte instabilità al Centro-Sud. Al momento i temporali più intensi, accompagnati dalla grandine, si trovano tra Campania, Basilicata, Puglia centrale e Sicilia. Dei veri e propri nubifragi, con accumuli pluviometrici sopra i 15-20mm in poco tempo, stanno colpendo le province di Campobasso, Benevento, Avellino, Potenza e Caltanissetta. Locali sconfinamenti temporaleschi sulle coste laziali, campane, lucane e siciliane. Splende sempre il sole invece al Nord con temperature ben oltre i 30°C su molte zone. 

Tante le grandinate in questo pomeriggio al Centro-Sud. I temporali che stanno colpendo le regioni Centro-meridionali, non solo stanno scaricando ingenti quantità d'acqua in poco tempo, ma anche parecchia grandine. Come è successo a Matera, Cerignola, Pulsano, Teramo e Enna.

Nubifragi a Cosenza. Anche la provincia calabrese ha avuto fino ad ora un pomeriggio turbolento, in compagnia di temporali a tratti violenti. A Nord della città si è abbattuto un forte temporale che ha scaricato 40mm di pioggia nell'arco di un'ora. Davvero una bomba d'acqua.

Nubifragi sul Lazio. Il Frusinate è fino ad ora la zona più colpita dai temporali. A Ceccano l'accumulo pluviometrico ha toccato i 45mm e a Cervaro i 38.6mm. In questi ultimi istanti anche la Capitale sta osservando forti temporali e fuori dalla città, a Rocca Priora, un nucleo temporalesco molto intenso ha fatto cadere 38mm di pioggia in poco meno di 2 ore. 

Calo termico al Centro-Sud. Mentre al Nord e in Toscana si toccano ancora i 33-34°C, sulle regioni interessate dai temporali la temperatura è scesa anche fino a 17-18°C, come in provincia dell'Aquila, di Frosinone, di Rieti e lungo i rilievi tra Basilicata e Calabria. Registrati 11°C sul monte Terminillo a 1825m. E' Sestri Ponente (GE) invece la più calda, con i suoi 35°C in presenza di venti di foehn.

Vortice in azione al Centro-Sud, temporali anche violenti. E' un pomeriggio diffusamente temporalesco quello che sta interessando il Centro-Sud italiano. Fenomeni intensi con grandinate e colpi di vento, stanno colpendo l'Abruzzo, il Lazio e l'Umbria con nuclei anche in pianura. Forti temporali presenti pure su Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia, su queste regioni le precipitazioni raggiungono localmente anche il mare. Rovesci sulla Sardegna Sud-orientale. Splende il sole invece al Nord con soltanto qualche cumulo su Alpi e Liguria. Su quest'ultima segnaliamo anche un piccolo rovescio da Genova Nervi e Bogliasco.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati