20 maggio 2018
ore 19:20
di Lorenzo Badellino
 Per tutti

Allagamenti a Bra (CN). Fonte immagine: cuneocronaca.it
Allagamenti a Bra (CN). Fonte immagine: cuneocronaca.it

AGGIORNAMENTO ORE 19

Nel pomeriggio di domenica i temporali sono tornati ad intensificarsi su buona parte del Centro-Nord, e si sono concentrati in particolare su pianura lombarda, ovest Emilia, Cuneese e pedemontana veneta. Rovesci e temporali pomeridiani hanno interessato inoltre le zone interne dello Spezzino, della Toscana, Umbria, centro-nord Lazio, entroterra marchigiano ed abruzzese e della Sardegna. Accumuli pluviometrici localmente rilevanti, con punte di 20/25mm in poche decine di minuti su entroterra ligure di Levante e del Lazio. Senza contare i rovesci che in giornata hanno coinvolto anche la Lombardia, soprattutto nella fascia occidentale pianeggiante verso il Piemonte, su Lomellina e Varesotto, dove gli accumuli pluviometrici raggiungono 25mm.


AGGIORNAMENTO ORE 8,30

Qualche scroscio caduto già al mattino sabato in Piemonte, ma è stato nel corso del pomeriggio che si è assistito al grosso. Imponenti nubi temporalesche si sono sviluppate sul Cuneese, dando luogo a temporali che sono risultati anche violenti poco prima dell'ora di cena, in particolare sull'Albese, con un vero e proprio nubifragio che si è abbattuto su Bra, dove in pochi minuti si sono accumulati oltre 50mm di pioggia. Diverse chiamate ai Vigili del Fuoco che sono dovuti intervenire da Alba, Racconigi, Sommariva Bosco  fino a sera inoltrata per liberare scantinati e garage completamente allagati. Qualche tombino, saltando, ha completamente allagato le strade circostanti creando non pochi disagi alla circolazione.


Forte instabilità sabato pomeriggio nella zona di Alba (CN)
Forte instabilità sabato pomeriggio nella zona di Alba (CN)

Forte instabilità sabato pomeriggio nella zona di Alba (CN)
Forte instabilità sabato pomeriggio nella zona di Alba (CN)

Altri temporali si sono contemporaneamente sviluppati sull'alto Piemonte nel Novarese, sulle Prealpi lombardo-venete, mentre su Varesotto e Comasco le piogge sono proseguite per tutta la notte e all'alba di domenica si registrano già accumuli pluviometrici di una ventina di millimetri. Qualche temporale ha interessato la dorsale tosco-emiliana e quella abruzzese, ma a carattere più isolato.


PROSSIME ORE. Tempo in peggioramento al Nord con piogge che proseguiranno per buona parte della giornata al Nordovest, specie in prossimità delle zone alpine e nuovi temporali sul Cuneese, ma fenomeni temporaleschi attesi dal pomeriggio sul restante arco alpino e sulla fascia prealpina. Coinvolta la dorsale ligure di Levante e quella tosco-emiliana, pianura emiliana occidentale, così come tra Umbria ed entroterra laziale. Qualche pioggia anche su nord Sicilia, ma per tutti i dettagli entra nella nostra sezione Meteo Italia.


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti