12 maggio 2020
ore 21:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 38 secondi
 Per tutti
Gelo e neve sul nord Europa, qui San Pietroburgo (fonte severe weather)
Gelo e neve sul nord Europa, qui San Pietroburgo (fonte severe weather)

SITUAZIONE. Tempo estremamente dinamico su gran parte del Continente. Da una parte un'area depressionaria sulla Penisola Iberica che provoca tempo molto instabile sulla Spagna, dall'altra un'irruzione di aria fredda di origine artica responsabile di un colpi di coda dell'inverno sugli stati centro-settentrionali europei.

SUDOVEST EUROPA. La depressione iberica continua a sfornare fronti a ripetizione dall'Europa sudoccidentale, uno dei quali ha agguantato oggi, martedì, la Spagna scaricando piogge e temporali anche di forte intensità, con parziale coinvolgimento del Portogallo. I fenomeni si stanno presentando a macchia di leopardo e se su determinate aree risultano poco incisive su altre vicine riescono a produrre fenomeni anche intensi, come accaduto in Andalusia, nella provincia di Jaen.

COLPO DI CODA DELL'INVERNO SUGLI STATI CENTRO-SETTENTRIONALI. Un profondo vortice depressionario oltre il Circolo Polare Artico e alimentato da aria polare pompa masse di aria molto fredda verso gli stati centro-settentrionali, spingendo un fronte che ha raggiunto la Penisola Balcanica settentrionale. Già nella giornata di ieri, lunedì, il repentino calo termico ha favorito nevicate a quote collinari sulla Repubblica Ceca. Più a nord nevicate fino in pianura hanno interessato i paesi baltici, in particolare la Lituania, ma anche la Polonia. Le schiarite della notte sulla Germania hanno favorito un crollo delle temperature minime, con punte di -3°C in Sassonia e Turingia, ma si segnalano anche i -2°C di Berlino, -1°C di Amburgo. Freddo nelle isole britanniche, con minime fino a -8°C sui rilievi delle Highland a 1200m.

 

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati