26 settembre 2019
ore 19:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 27 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE ORE 8. Il fronte giunto mercoledì dall'Atlantico sull'Italia centro-settentrionale ha interessato nella serata il settore adriatico centro-settentrionale dando luogo a temporali, nubifragi e grandinate sulle Marche, in particolare sul Fermano, dove si sono avute diverse criticità. L'ondata di maltempo, di breve durata ma di forte intensità, è stata accompagnata da raffiche di vento fino a 120km/h che hanno sradicato alcuni alberi nell'Elpidiense e addirittura scoperchiato parzialmente il tetto di una casa. Sulla zona si sono avuti molti allagamenti, sia di strade che di piani interrati, oltre a due incidenti stradali con un camion intraversatosi.

In tarda serata la situazione è andata normalizzandosi ma il maltempo tra la notte e il primo mattino di giovedì si è concentrato sul basso Tirreno, con piogge e temporali accanendosi soprattutto in Campania ed in particolare sul Napoletano, dove gli accumuli pluviometrici hanno raggiunto in poco tempo i 30mm su alcune zone. Disagi e allagamenti in alcune zone della città, come a Poggioreale e Pozzuoli, condizioni difficili poco prima anche per quanto riguarda i trasporti cittadini a causa dell'allagamento di alcune stazioni della metropolitana, come accaduto in quella di Piazza Garibaldi. Sul resto d'Italia le condizioni appaiono più stabili, ma vediamo come evolverà il tempo nel corso della giornata:

PROSSIME ORE. Condizioni stabili e in gran parte soleggiate sono previste su gran parte del Centro-Nord ed in Sardegna a parte alcuni addensamenti sulle zone alpine, attraversate dalla coda di un fronte atlantico in scorrimento a latitudini settentrionali, in grado di produrre al più qualche isolato piovasco lungo i confini centro-occidentali. Qualche addensamento atteso inoltre sull'Appennino Emilia e su quello Abruzzese al pomeriggio, anche in questo caso con possibili isolati fenomeni. Al Sud il vecchio fronte sarà ancora attivo e produrrà condizioni di variabilità con qualche rovescio su bassa Campania, Calabria tirrenica, nord Sicilia, dorsale appenninica in genere e Salento, con fenomeni in attenuazione in serata salvo gli ultimi che si attarderanno sulla Calabria ionica. Per la tendenza fino al weekend clicca qui.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.

Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati