23 luglio 2021
ore 8:19
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 9 secondi
 Per tutti
Il tifone In-Fa si avvicina a Taiwan
Il tifone In-Fa si avvicina a Taiwan

In-Fa è diventato un tifone equivalente alla categoria 2 degli uragani e si trova poco più di 400km ad est di Taiwan, dove non toccherà terra ma sarà abbastanza vicino da provocare una pesante ondata di maltempo. Dopo essere transitato sull'isola giapponese di Okinawa con piogge torrenziali e venti tempestosi, si sposta verso nordovest alla velocità di 4km/h e intorno al suo centro soffiano venti fino a 200km/h che sollevano onde alte anche 10 metri e sabato transiterà poche centinaia di chilometri a nord di Taipei, nel nord di Taiwan.


I suoi effetti si avvertiranno già da oggi, giovedì, e proseguiranno fino a domenica, scaricando piogge molto intense con accumuli pluviometrici di circa 200mm. A causa del forte maltempo che porterà In-Fa le autorità locali hanno deciso di interrompere la campagna vaccinale anti Covid-19, che riprenderà quindi con l'inizio della prossima settimana.


Ma non solo Taiwan è in allarme per il tifone. Pochi giorni dopo In-Fa farà landfall in Cina, probabilmente domenica nei pressi di Ningbo, nella provincia di Zhejiang, un centinaio di chilometri a sud di Shanghai, come equivalente di categoria 2 e venti fino a 180km/h. Si teme quindi anche per questo settore della Cina orientale che potrà essere colpito da piogge alluvionali e venti di tempesta.

La rotta prevista del tifone In-Fa
La rotta prevista del tifone In-Fa

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati