22 ottobre 2022
ore 15:26
di Federico Brescia
tempo di lettura
57 secondi
 Per tutti
Uragano Roslyn
Uragano Roslyn

L'uragano Roslyn è ora categoria 3 e minaccia il Messico. I suoi venti soffiano fino a 200 km/h e le onde superano i 7-8 metri d'altezza. Secondo le ultime analisi dell'NHC (National Hurricane Center) nelle prossime ore la tempesta è prevista evolvere temporaneamente in categoria 4 per poi ritornare categoria 3 poco prima di fare landfall sulla costa occidentale messicana, previsto per domani, domenica 23. Sono momenti di preoccupazione quelli che si stanno vivendo tra i paesi costieri di Manzanillo, Puerto Vallarta e Mazatlan, la popolazione è già stata avvertita del pericolo e invitata a non uscire dalle proprie abitazioni. Sono attese infatti anche violente mareggiate con possibili erosioni costiere, oltre a piogge torrenziali che si estenderanno anche agli stati confinanti.

Traiettoria Roslyn, Credit NHC-NOAA
Traiettoria Roslyn, Credit NHC-NOAA

Appena toccato terra, l'uragano dovrebbe declassare rapidamente in tempesta tropicale ma ciò che allarma maggiormente sono le precipitazioni. Il sistema ciclonico nel suo movimento verso Nord-Est incontrerebbe i rilievi montuosi messicani che potrebbero rallentarne il suo cammino. Le piogge torrenziali a quel punto sarebbero in grado di provocare disagi, allagamenti e locali inondazioni nelle aree più soggette.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati