22 novembre 2021
ore 23:56
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 36 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo Italia
Cronaca meteo Italia

AGGIORNAMENTO SERALE - ANCORA TEMPORALI SUL MEDIO-BASSO TIRRENO. I nuclei temporaleschi più importanti si trovano al momento al largo delle coste campane e laziali, con parziale coinvolgimenti della provincia di Latina, Napoli e Salerno. Su queste aree si registrano accumuli di 30-35mm con picchi di attorno ai 50mm sul salernitano. Altrove non c'è molto da segnalare. Sul Centro-Nord resiste una diffusa copertura nuvolosa con pioviggini molto sparse e localizzate in particolare tra Emilia e Lombardia, coste marchigiane e abruzzesi. Spazi di cielo sereno su Ovest Sardegna, Sicilia, Calabria e Salento.

TEMPORALI VERSO IL BASSO TIRRENO. Il ramo meridionale del fronte che agisce sull'Italia si sta portando nel corso del pomeriggio verso il settore tirrenico meridionale, fino alle coste della bassa Campania. Qui sono in atto rovesci anche temporaleschi che dal mare raggiungono la costa del Salernitano, dove gli accumuli pluviometrici sfiorano i 50mm.

ALLAGAMENTI A NAPOLI. La pioggia battente che insiste sul capoluogo campano da questa mattina ha provocato allagamenti in città, fermando anche alcune linee dei tram. L'azienda del Comune di Napoli ha emesso un comunicato: 'A seguito dei lavori di rifacimento stradali avvenuti, alla Vigliena in  zona San Giovanni a Teduccio, è stato modificato il sistema di raccoglimento per l'acqua piovana. Risultato: allagamento stradale, traffico e blocco del servizio tramviario fermo in deposito per impraticabilità stradale'. Difficoltà anche nel traffico cittadino, con diversi automobilisti imbottigliati.

INSISTONO LE PIOGGE SU LIGURUIA E LOMBARDIA. La perturbazione che sta interessando l'Italia risulta attiva soprattutto tra Liguria centro-orientale e Lombardia, dove in mattinata si sono susseguiti piogge e rovesci con accumuli pluviometrici che superano i 20mm sulle Prealpi bergamasche, oltre 50mm sullo Spezzino. Qualche pioggia anche su Emilia, Veneto e Friuli VG, ma si tratta di fenomeni più deboli.

ROVESCI SUL MEDIO TIRRENO. E' stata una mattinata instabile anche sulle regioni del medio tirreno, in particolare su Lazio e alta Campania, con accumuli pluviometrici che sul Pontino hanno superato i 30mm dalla mezzanotte.

PIOGGE AL NORD, UN PO' DI NEVE SULLE ALPI. Pilotata da una depressione in approfondimento sull'Europa sudoccidentale una perturbazione sta interessando gran parte d'Italia dando luogo a condizioni di maltempo. Sulle regioni settentrionali piogge e rovesci stanno impegnando Piemonte, Liguria, Lombardia, ovest Emilia, Veneto orientale e Friuli VG. Si tratta di fenomeni estesi ma non particolarmente intensi, salvo alcune piogge più consistenti sul Genovese. Sulle Alpi si segnalano deboli nevicate tra Piemonte e Lombardia a partire dai 1500/1600m.

ROVESCI SUL MEDIO-BASSO TIRRENO. Il ramo meridionale del fronte impegna il Centro-Sud peninsulare coinvolgendo direttamente il versante tirrenico, con piogge e rovesci su bassa Toscana e Lazio ed anche alcuni temporali in Campania che dalle coste si propagano verso le zone dell'entroterra. Gli accumuli pluviometrici più rilevanti si registrano al momento sul Salernitano con valori che dalla mezzanotte sfiorano localmente i 40mm.

PIOGGE E TEMPORALI SU ISOLE MAGGIORI E PUGLIA. La perturbazione sta agendo anche in Sardegna scaricando piogge e rovesci soprattutto sul versante occidentale e tralasciando invece quello tirrenico, dove i fenomeni sono sporadici o del tutto assenti. Coinvolta inoltre la Sicilia con rovesci e temporali anche forti sulle aree orientali, in particolare all'alba sul Ragusano. Piogge e temporali stanno contemporaneamente interessando il basso versante adriatico, in particolare il Salento.

METEO PROSSIME ORE. Nubi e piogge sparse insisteranno al Nordovest, Lombardia, Emilia e su gran parte delle regioni tirreniche, anche temporaleschi tra basso Lazio e Campania, più deboli invece in Calabria dove ben presto subentreranno schiarite. Qualche pioggia in arrivo anche sulle Marche, ma di intensità debole. Rovesci sulla Sardegna, specie centro-meridionale. Più asciutto invece al Nordest, sulle adriatiche centro-meridionali e sul resto del Meridione, con tendenza a miglioramento nel corso della giornata sulla Sicilia, dove subentreranno schiarite. Spruzzate di neve sulle Alpi centro-occidentali dai 1500m, dai 1900m sull'Appennino centro-settentrionale. Venti moderati da sudovest, da est-nordest al Nord. Temperature in lieve calo. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per la previsione per martedì clicca qui.

Meteo Italia lunedì
Meteo Italia lunedì

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati