17 aprile 2021
ore 23:47
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
2 minuti, 16 secondi
 Per tutti
La neve caduta venerdì a Pian Benot (Usseglio - TO)
La neve caduta venerdì a Pian Benot (Usseglio - TO)

AGGIORNAMENTO ORE 18: gli effetti del vortice freddo si fanno sentire soprattutto in Sardegna dove piogge e rovesci sparsi interessano soprattutto le zone interne dell'Isola, la Gallura e le coste orientali seppur non si segnalano particolari disagi con accumuli pluviometri localmente oltre i 20 mm. Tra sera e notte si prevede una temporanea attenuazione delle precipitazioni, ma nuova instabilità, anche a carattere temporalesco, è attesa domenica sull'Isola. 
Al Sud tempo diffusamente uggioso e fresco ma con piogge per lo più deboli e concentrate sull'Appennino campano e Lucania, con fiocchi di neve oltre 1000-1300 m di altitudine; qualche piovasco qua e là anche tra Molise e Puglia. La sera tendenza a tempo asciutto mentre qualche pioggia potrebbe raggiungere Sicilia, specie centro-settentrionale, proseguendo poi nella notte. Nuova instabilità, più diffusa, è attesa nella giornata di domenica.  
Va meglio sul resto del Centro-Nord con schiarite anche ampie alternate ad annuvolamenti sparsi, soprattutto sui settori montuosi. Farà ancora freddo nella prossima notte con minime sulle pianure del nord e nelle valli del Centro, localmente intorno 2-4 gradi; rischio di nuove deboli gelate in montagna

L'Italia è alle prese con una circolazione instabile e sempre piuttosto fredda in quota per il periodo che determina condizioni di nuvolosità diffusa, specie al Sud con anche qualche pioggia nella notte caduta in Sardegna. Tempo migliore al Centronord seppur con il passaggio di nubi alte e stratiformi che localmente stanno offuscando il cielo. Qualche schiarita anche tra Piemonte e Valle d'Aosta, dove nella giornata di venerdì ci sono state delle nevicate fino a quote insolitamente basse per la stagione. 

RISVEGLIO FREDDO AL CENTRONORD - Le temperature continuano a rimarcare condizioni climatiche piuttosto fredde, infatti le minime hanno raggiunto ancora una volta valori invernali sull'arco alpino con -13°C a Livigno, -9°C a Misurina, -7°C a Madonna di Campiglio, -6°C ad Arabba, -5°C a Madesimo, Asiago e Piancavallo. Freddo anche in Appennino con -8°C sul Monte Cimone, -6°C a Campo Imperatore e -5°C sul Terminillo. Valori vicini allo zero sui fondovalle del Centro e qua e là anche sulla Pianura Padana, specie verso il settore emiliano.

Meteo sabato. Vortice sul Sud Italia
Meteo sabato. Vortice sul Sud Italia

PROSSIME ORE - Le precipitazioni proseguiranno in Sardegna, intensificandosi specie sui settori orientali e meridionali dell'Isola. Deboli piogge nelle prossime ore interesseranno anche il Sud peninsulare, soprattutto tra Puglia e Lucania, qui con qualche fiocco di neve possibile anche sotto i 1000m sull'Appennino. Tempo che rimarrà discreto sul resto d'Italia seppur con frequente transito di nubi medio-alte. Clima ventoso per correnti nordorientali.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati