6 marzo 2020
ore 19:46
di Alex Guarini
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti

ROVESCI E TEMPORALI  IN ATTO SUL CENTRO ITALIA, PIOGGE SPARSE AL NORDEST - La circolazione instabile giunta sull'Italia nel corso di oggi, sospinta da correnti più fredde in quota in discesa dalle latitudini settentrionali europee, continua a spostarsi di gran carriera verso Sud-Est. In questo momento coinvolge maggiormente le regioni centrali della Penisola con rovesci sparsi in particolare tra Toscana, Umbria e Marche. Tuttavia nel corso del pomeriggio non sono mancati degli acquazzoni anche tra Lazio, rilievi dell’Abruzzo, Campania, Murge, Salento, Basilicata e Calabria tirrenica, nonché sullo Stretto. Fenomeni che a tratti assumono carattere temporalesco in particolare sulla dorsale appenninica tra Umbria e Marche. Qui sono segnalati accumuli pluviometrici fino a 40-50 mm. Piogge sparse hanno interessato anche le nostre regioni di Nord-Est in particolare tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.

NEVE SU CENTRO-NORD APPENNINO - L’ingresso di aria più fredda in arrivo dal Nord Atlantico sta dando luogo ad un generale abbassamento delle temperature con quota neve in calo. Segnalate precipitazioni a carattere nevoso sulla dorsale appenninica centro-settentrionale, a partire dai 1300-1400 metri di quota, a tratti anche più in basso in quelle aree interessate dai fenomeni temporaleschi.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati