2 settembre 2021
ore 8:44
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 53 secondi
 Per tutti
Alluvione in Spagna
Alluvione in Spagna

Il mese di settembre è cominciato nel peggiore dei modi per molte zone spagnole situate sul versante mediterraneo, in particolare nelle provincie di Tarragona, Castellón e Toledo. In Catalogna il comune di Alcanar è il più colpito. Una tromba marina ha trascinato diverse automobili e roulotte da un campeggio verso il mare, mentre risulta ancora interrotto il collegamento ferroviario tra Barcellona e Valencia. Numerosissime sono state le chiamate ai Vigili del Fuoco, con il servizio di emergenza 112 che ha ricevuto più di 600 chiamate fino alle sei del pomeriggio per incidenti causati dal maltempo e diversi sono stati gli interventi in elicottero per salvare persone rimaste intrappolate all'interno delle loro automobili, impossibilitate a procedere per il livello dell'acqua troppo alto lungo le sedi stradali. A Toledo le strade trasformatesi in torrenti hanno provocato gravissimi danni ad abitazioni, trascinando via anche gli arredi.

Più a sud, nella zona di Valencia, il maltempo è cominciato già nella giornata di lunedì e nel corso della sua durata sono stati registrati 2520 fulmini dalla AEMET, l'Agenzia Meteorologica Statale, che diventano 6520 se si contano anche quelli che non hanno toccato terra. Poco più a nord, nei pressi di Castellon, sempre lungo la costa mediterranea, temporali e piogge torrenziali hanno costretto i Vigili del Fuoco a numerosissimi interventi volti a drenare l'acqua dalle strade e alla rimozione di alberi e detriti. Si registra anche un incendio in un'abitazione, a causa di un fulmine che ha bruciato l'impianto elettrico.


Ma il maltempo ha colpito anche l'entroterra, spingendosi fino alla comunità di Madrid. Qui il centralino dei Vigili del Fuoco ha ricevuto 237 chiamate a causa di allagamenti in abitazioni o sulle strade. Le forti piogge hanno causato interruzioni nella linea metropolitana. Il maltempo ha colpito duro anche più a nord, coinvolgendo la Navarra con piogge e temporali di forte intensità che hanno provocato allagamenti su strade e ai piani bassi di molte abitazioni.


Piogge e temporali interesseranno anche nella giornata di oggi, giovedì, le aree settentrionali della Spagna, in particolare la Valle dell'Ebro, mentre cominceranno ad attenuarsi progressivamente solo nel corso di domani.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati