11 gennaio 2021
ore 14:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti
Bufera di neve storica colpisce il Giappone
Bufera di neve storica colpisce il Giappone

Negli ultimi giorni il Giappone è stato investito da un flusso di correnti gelide provenute dalla Cina e dalla Siberia. Insieme al grande gelo sono giunte anche forti tempeste di neve che si sono spinte fino alle zone costiere dell'isola di Honshu, la più centrale nonché la più vasta dell'Arcipelago, interessandone più direttamente i versanti occidentali esposti al Mar del Giappone.

La situazione si è fatta particolarmente critica nel weekend sulla regione dell'Hokuriku e in particolare domenica nella Prefettura di Fukui, dove le intense nevicate sono state accompagnate da fortissimi venti che hanno generato vere e proprie bufere, con ingenti accumuli fino al triplo di quanto dovrebbe normalmente nevicare in questo periodo dell'anno.

Sono centinaia le persone rimaste ferite, ma otto le vittime di questa eccezionale ondata di maltempo invernale che ha colpito il Giappone. In alcune zone lo spessore del manto fresco ha raggiunto i due metri di altezza, con notevoli disguidi nella circolazione stradale e ferroviaria, tanto che più di mille automobili sono rimaste bloccati nelle strade ad alto scorrimento. Decine di migliaia di famiglie sono rimaste senza corrente elettrica, per i black out causati dagli alberi caduti sulle linee elettriche.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati