15 dicembre 2021
ore 12:39
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 31 secondi
 Per tutti
Gli ingenti danni provocati dai tornado in Arkansas venerdì scorso (Fonte: CharlesPeekWX via Twitter)
Gli ingenti danni provocati dai tornado in Arkansas venerdì scorso (Fonte: CharlesPeekWX via Twitter)

TRA MERCOLEDÌ E GIOVEDÌ INTENSA LINEA TEMPORALESCA IN TRANSITO. Non è passata nemmeno una settimana da quando una serie di tornado ha devastato il Midwest e il sud degli USA, provocando anche decine e decine di vittime. Le operazioni di ricostruzione sono ancora in corso e all'orizzonte già si profila una nuova pesante minaccia, che tuttavia avrà caratteristiche parzialmente diverse da quella precedente.

CLOU DEL MALTEMPO TRA MIDWEST E GRANDI LAGHI, POSSIBILI TORNADO. Una linea temporalesca ben strutturata si sta generando sugli stati occidentali e mettendo in cammino verso est, ma a differenza di quella della scorsa settimana seguirà innanzitutto una traiettoria più settentrionale, transitando tra il Midwest e i Grandi Laghi. Un'ulteriore differenza consiste nei venti che spingeranno il fronte, previsti molto sostenuti occidentali ma che con caratteristiche più secche rispetto a quando venerdì scorso, ad alimentare il maltempo, erano anche miti ed umide correnti in risalita dal Golfo del Messico.

VENTI FINO A 150KM/H. In ogni caso nelle prossime ore assisteremo al passaggio di rovesci e temporali sempre molto violenti e accompagnati da possibili tornado su Texas nordorientale, Arkansas, Missouri, Illinois, Indiana, Wisconsin e Kentucky. Si tratta per alcuni versi degli stessi stati coinvolti la settimana scorsa, più che altro nel caso di quelli del Midwest, mentre per il resto verranno interessati quelli più a nord verso i Grandi Laghi piuttosto che quelli meridionali che si affacciano al Golfo. In ogni casi anche su questi ultimi sono attese condizioni avverse, per il forte vento che con raffiche fino a 150km/h potrà causare danni ad abitazioni o sradicare alberi, in zone dove si contano ancora i danni per la recente ondata di tornado.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati