30 marzo 2020
ore 13:21
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 8 secondi
 Per tutti
Danni per il tornado a Jonesboro (Fonte immagine: CNN)
Danni per il tornado a Jonesboro (Fonte immagine: CNN)

La giornata di sabato è stata particolarmente critica negli stati centrali degli USA, per il passaggio di una linea temporalesca che ha scaricato forti temporali nella giornata di sabato in movimento da ovest verso est, anche sotto forma di violenti tornado. Il motore del maltempo è stato una profonda depressione centrata sul Midwest che è stata l'artefice degli intensi fenomeni che si sono scaricati sull'Arkansas e successivamente diretti verso est, creando seri danni. Sei sono stati i feriti nella città di Jonesboro, mentre diversi edifici hanno subito danni anche ingenti, alcuni con tetti scoperchiati, ma con danni anche su automobili oltre che negli hangar dell'aeroporto.


Il fronte temporalesco si è portato poi sul Midwest generando altri fenomeni violenti con temporali accompagnati da sostenute raffiche di vento in Iowa e Illinois, anche in forma di tornado, seppur con minore intensità rispetto a quanto avvenuto a Jonesboro. Qui si sono avuti anche molti black out a causa delle raffiche di vento che hanno divelto pali della luce.


Nel frattempo i forti fenomeni continuano a spostarsi verso est dirigendosi verso la East Coast e risulteranno a tratti ancora violenti prima di raggiungere la costa fino alle ultime ore di domenica, anche se dalle prime ore di lunedì si butteranno sull'Atlantico esaurendosi definitivamente.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati