2 dicembre 2022
ore 23:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 33 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo Italia
Cronaca meteo Italia

AGGIORNAMENTO ORE 8, FRONTE IN ARRIVO DA OVEST. Un'area di bassa pressione presente tra Italia settentrionale e confini franco-iberici viene alimentata da correnti fredde in discesa dal Nord Europa e dal suo centro si sviluppa una perturbazione che si avvicina all'Italia a partire dai settori più occidentali. Il fronte si sta spostando verso lo Stivale sospinto da un flusso di correnti sudoccidentali in quota che stanno provocando le prime piogge in Sardegna e sul settore tirrenico meridionale, in particolare sull'alta Calabria.

PIOVASCHI AL NORDEST, NEVE DAI 700M. Nel frattempo un flusso di correnti fredde e umide orientali è in azione sul Triveneto, richiamato dalla depressione in approfondimento tra Nord Italia e Pirenei. Ne conseguono piogge sparse su Friuli VG e Veneto orientale, generalmente deboli, ma con fiocchi di neve che cadono già a partire dai 700m su Carnia e Giulia.

METEO PROSSIME ORE. Nuvolosità in intensificazione sul resto del Nord nel corso della giornata con cielo che diverrà coperto entro sera; deboli piogge già al Nordest, tra pomeriggio e sera anche su Lombardia e Piemonte. Deboli nevicate sulle Alpi dai 700/800m. Al Centro variabilità a inizio giornata, nubi in aumento con il passare delle ore a partire dal versante tirrenico con prime piogge dal pomeriggio sul Lazio, in estensione entro sera a Toscana, Umbria e zone interne appenniniche e in intensificazione sulle coste laziali. Neve sull'Appennino dai 1400/1500m. Al Sud variabilità al mattino su isole maggiori, alta Calabria tirrenica e Campania con alcuni piovaschi, maggiori aperture sul versante adriatico e su quello ionico. Nel corso della giornata permarranno nubi irregolari, più compatte su Sicilia centro-meridionale e alta Campania con qualche pioggia o rovescio. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.


Seguici su Google News


Articoli correlati