5 giugno 2020
ore 23:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
20 secondi
 Per tutti

L'intensa perturbazione che sta attraversando l'Italia è sospinta da aria fredda proveniente dal Mare del Nord responsabile di un brusco calo delle temperature e della quota neve sulle Alpi. Sulle Dolomiti i fiocchi si sono spinti fin verso i 2000m di quota nei rovesci più intensi, a tratti anche più in basso. Ecco la situazione sulla Tofana di Rozes, a Cortina d'Ampezzo.

Tofana - Cortina d'Ampezzo
Tofana - Cortina d'Ampezzo

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati