31 gennaio 2021
ore 23:55
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
3 minuti, 55 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo. Torna il maltempo sull'Italia
Cronaca meteo. Torna il maltempo sull'Italia

AGGIORNAMENTO ORE 15:30 - PIOGGE ABBONDANTI E VENTI FORTI, MASSIME SOPRA MEDIA: nel corso delle ultime ore il minimo di bassa pressione si è mosso dal Tirreno settentrionale al medio Adriatico favorendo le prime schiarite al Nordovest e sulle Alpi ma tenendo ancora banco sul resto della Penisola. Accumuli abbondanti si registrano tra Veneto e Friuli con punte di 50mm sul trevigiano. Superati i 55mm in Campania nel salernitano, fino a 40mm nell'aquilano, nella provincia di Prato e nella zona di Roma. Assieme alle piogge anche i forti venti che hanno soffiato fino a 80km/h sulle regioni tirreniche e punte fino a 100km/h in Appennino. Per quanto riguarda l'aspetto climatico, le massime sono risultate per lo più sopra media con punte di 17°C in Liguria e 18°C in Sicilia, fino a 5°C in più sulla media al Nordovest e sulla Lombardia con una massima a Torino e a Milano di 13°C, dovrebbe circa di 8-9°C. Valori più o meno in linea col periodo solo sull'Emilia Romagna e il Triveneto.

AGGIORNAMENTO ORE 12 - Prosegue il maltempo su gran parte d'Italia ad eccezione del Nord Ovest e delle coste del Medio adriatico dove sono in atto ampie schiarite. A causa delle forti piogge nel beneventano è straripato il torrente Tiso, provocando gravi disagi alla circolazione e allagamenti di scantinati di alcune abitazioni a Limatola. Anche a Livorno sono stati segnalati diversi allagamenti di scantinati e strade per un temporale nella notte. L'acqua alta a Venezia (punta di 118 cm nella notte) è stata invece contenuta dall'azione del Mose.

MALTEMPO LIVE, CICLONE IN AZIONE SULL'ITALIA - La perturbazione giunta ieri sera sull'Italia ha dato vita a un vortice ciclonico attualmente posizionato sulla Toscana e che nelle prossime ore evolverà verso l'Adriatico. Condizioni di maltempo stanno interessando così diverse aree del Centrosud con piogge, rovesci e anche locali temporali, soprattutto sul versante tirrenico. Nel frattempo la parte occlusa della perturbazione interessa ancora il Nordest, mentre sul Nordovest il tempo è in progressivo miglioramento. Piogge e rovesci non risparmiano neppure Sardegna e Sicilia. 

NUBIFRAGI SUL VERSANTE TIRRENICO, PUNTE OLTRE 50MM - Come detto le regioni tirreniche risultano tra le più colpite con rovesci e temporali anche di forte intensità dalla Toscana a Lazio, Campania e Calabria. Non sono mancati fenomeni intensi anche a carattere di nubifragio, in particolare su Salerno e provincia dove si registrano punte di oltre 50mm. Picchi di oltre 30-40mm si sono registrate anche tra le province di Pisa, Lucca e Pistoia dove nella notte si sono avuti temporali localmente forti. Punte di oltre 20-30mm (assolutamente provvisorie), si stanno registrando comunque anche sul Lazio, in particolare tra le province di Roma, Rieti e Viterbo. 

PIOGGE ABBONDANTI ANCHE SU PARTE DEL NORD - Rovesci anche intensi hanno interessato anche il Nord e in particolare Liguria, Valpadana centrale e Triveneto. In particolare tra alto Veneto e Friuli Venezia Giulia si registrano punte di oltre 30-40mm, in aumento; rovesci talora intensi anche in Liguria ma soprattutto nella serata di ieri.

NEVICA IN MONTAGNA, A TRATTI A 500M - Contestualmente è tornato a nevicare sulle Alpi, talora copiosamente e in particolare su Trentino Alto Adige, Dolomiti e Carnia dove i fiocchi si sono spinti nella notte a tratti sin verso i 500-600m. Da segnalare nevicate anche sulle Alpi occidentali in genere dai 900-1000m, fin sui 600-700m tra Langhe e savonese. Neve anche sull'Appennino tosco-emiliano a tratti sotto i 1000m. 

Meteo Italia
Meteo Italia

VENTI FORTI - Il transito del vortice è accompagnato da venti talora forti, in particolare su versante tirrenico, Isole Maggiori, Liguria e in generale su Alpi e Appennini. Raffiche di Libeccio fino a 60-70km/h si sono localmente registrate su coste tirreniche e Sardegna, mentre raffiche di tramontana fino a 70-80km/h si sono avute tra savonese e genovese.

PREVISIONI METEO PER LE PROSSIME ORE - Il maltempo si concentrerà al Sud con rovesci e temporali diffusi, localmente anche di forte intensità, in particolare sul versante tirrenico. Piogge e rovesci anche al Centro, ma in graduale esaurimento a partire da Toscana e Marche tra pomeriggio e sera. Residue piogge anche sul Nordest fino al pomeriggio, poi in esaurimento. Neve sull'Appennino centrale dai 1100-1400m, anche più in basso su quello emiliano. Neve oltre i 600-800m sulle Alpi orientali. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati