26 marzo 2020
ore 19:00
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 58 secondi
 Per tutti

INTENSO MALTEMPO SULLA SICILIA, PUNTE DI 350MM!- Il ciclone mediterraneo che è andato ad approfondirsi sullo Ionio ha portato 48 ore di intenso maltempo sull'Isola con piogge, temporali e copiose nevicate sui rilievi inizialmente a quote basse, poi in rialzo per l'afflusso di aria via via più mite. Fino alla mattina del 25 nevicava infatti dai 900-1000m, accumuli importanti in quota sull'Etna. Nelle ultime 72 ore sono caduti picchi di ben 250-350mm sui versanti orientali dell'Etna, fino a 180-200mm su messinese ionico e siracusano, oltre 100mm sul palermitano: una dose d'acqua davvero massiccia che ha creato inevitabilmente locali allagamenti. Il tutto accompagnato da forti venti a rotazione ciclonica con mareggiate e anche alcuni alberi abbattuti.

ALBERI ABBATTUTI A PALERMO - diversi disagi a Palermo e provincia con locali allagamenti, massi sulle strade dell'entroterra ed alberi abbattuti anche in città. Ieri sera isolata San Martino delle Scale per un altro albero caduto sulla strada che porta a Monreale.

ALLAGAMENTI E DISAGI A SIRACUSA E CATANIA: situazione critica nel siracusano, tra le province più colpite dal maltempo. La Protezione civile comunale ha emanato un avviso urgente alla cittadinanza per allagamenti ed esondazioni di corsi d'acqua in diverse zone attorno alla città. Le aree interessate sono: ponte di Capo corso, zona Laganelli, foci fiumi Anapo e Ciane, torrente Mortellaro, strade per Fontane Bianche, Ognina e Cassibile compresa la Statale 115 e, infine, contrada Sant'Elia. Pesanti allagamenti anche a Catania e provincia.

PREVISIONI METEO - nelle prossime ore tempo ancora molto instabile o perturbato con piogge e rovesci, più diffusi e intensi sul versante tirrenico e in particolare sul messinese, con anche temporali possibili. Neve inizialmente a quote elevate, ma in calo sin verso i 1000-1200m entro fine giornata per rientro di aria più fredda da Nord. L'instabilità proseguirà anche venerdì, con piogge sparse, qualche temporale e neve inizialmente fin sotto i 1000m ma con quota in rialzo. Sabato pure rischio piogge e rovesci sparsi mentre il tempo dovrebbe migliorare domenica. Situazione estremamente evolutiva, seguire tutti gli aggiornamenti nella sezione meteo Sicilia.

Per le piogge previste sull'Isola consulta anche le mappe pluviometriche

Venti a tratti ancora forti, qui i dettagli

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati