22 luglio 2020
ore 23:46
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti

CRONACA ORE 20 - Nel corso delle ultime ore, in particolare dal tardo pomeriggio numerose cellule temporalesche si sono progressivamente formate sull'arco alpino scivolando poi in un letto di correnti occidentali fino ai settori di pianura. Dopo i forti temporali della notte con molti danni nel Biellese per la grandine e i colpi di vento a Cossato è tornato il maltempo sul Piemonte.

Dal pomeriggio un primo nucleo temporalesco si è formato sulle Valli di Lanzo e ha portato pioggia e grandine con accumuli fino a 30-40mm, anche l'alto torinese è stato interessato da fenomeni ma meno incisivi. Un secondo e più importante nucleo temporalesco, si è formato sul cuneese. In soli 45 minuti la nube temporalesca ha assunto il tipico aspetto lenticolare, caratteristico delle formazioni più pericolose. Colpita soprattutto la zona di Saluzzo, Fossano, Savigliano e Bra dove vengono segnalati nubifragi, grandinate e allagamenti. I fenomeni si sono poi mossi verso la Liguria interessando il Savonese

Temporali anche nel Verbano, localmente intensi e grandinigeni tra Domodossola e Malesco. In Lombardia i fenomeni più intensi sulla provincia di Sondrio nella zona di Morbegno e nel Bresciano a Capovalle. Colpita anche la provincia meridionale di Trento a Storo. Altri forti temporali si sono sviluppati tra Veneto e Friuli

Nuovamente colpita da un nubifragio con grandine Schio, forte temporale anche nella zona di Belluno e mentre vi scriviamo anche nella zona di Vicenza. Nella provincia di Pordenone caduti fino a 45mm di pioggia. Un altro intenso nucleo temporalesco sta interessando la zona di Gorizia con un nubifragio segnalato nella zona tra San Pier d'Isonzo e Monfalcone.

La violenza dei fenomeni è stata in gran parte determinata dai forti contrasti termici tra le alte temperature e l'umidità presente nei bassi strati e l'aria più fredda in quota. Oggi le massime in Valpadana sono state molto calde, raggiunti i 34°C in Piemonte, 35-36°C in Lombardia, 35°C tra Emilia e Triveneto. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati