18 novembre 2021
ore 23:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 36 secondi
 Per tutti
Meteo giovedi, vortice mediterraneo sul Sud peninsulare
Meteo giovedi, vortice mediterraneo sul Sud peninsulare

ABRUZZO, FIOCCHI A CAMPO IMPERATORE. Le precipitazioni che hanno impegnato l'Abruzzo sin dalle prime ore della giornata hanno assunto carattere nevoso in quota, pur con debole intensità. Quanto è bastato per depositare un leggero strato di neve fresca a Campo Imperatore.

ANCORA TEMPORALI IN PUGLIA. Dopo i violenti temporali che in mattinata hanno colpito il Salento nel pomeriggio è il Tarantino alle prese con i fenomeni più intensi. Il Golfo di Taranto è quindi alle prese con precipitazioni a carattere di rovescio che si spingono fino al Materano.

ROVESCI SPARSI SUL RESTO DEL SUD. Anche sulle rimanenti regioni meridionali si segnalano condizioni a tratti instabili con rovesci sparsi su Campania, Basilicata e Calabria, mentre piogge più continue agiscono in Abruzzo nel corso del pomeriggio.

FORTI TEMPORALI E ALLAGAMENTI SUL SALENTO. In mattinata forti temporali hanno preso di mira la Puglia meridionale, coinvolgendo soprattutto il Leccese dove si sono avuti nubifragi e allagamenti. Presa di mira la zona di Otranto, con accumuli pluviometrici hanno superato i 120mm. Chiuse oggi le scuole e le chiese a Otranto e Uggiano La Chiesa a causa del maltempo e degli allagamenti, mentre sulla Martano Otranto è crollato un muro di contenimento.

SITUAZIONE. Il centro del vortice depressionario che per più giorni ha segnato il passo ad ovest dell'Italia sta raggiungendo in queste ore il Sud peninsulare e intorno ad esso ruota un impulso di instabilità che provoca rovesci e temporali su parte delle nostre regioni meridionali e sulle centrali adriatiche. Al Nord invece è in fase di rinforzo un promontorio anticiclonico in espansione dall'Europa occidentale che favorisce tempo più stabile.

MALTEMPO SUL MEDIO ADRIATICO. E' tra Abruzzo e Molise che in avvio di giornata si osservano le precipitazioni più intense e continue, che vanno ad aggiungersi a quelle già ingenti che nella giornata di ieri, mercoledì, hanno creato disagi nel Chietino per allagamenti e danni. Resta una certa preoccupazione anche per gli allagamenti che fino a ieri hanno messo in ginocchio le zone di Fano e Marotta, con una cinquantina di scantinati sommersi per cui sono stati necessari più di 150 interventi dei Vigili del Fuoco e si è dovuto procedere con la chiusura di alcuni sottopassi. Ora piove con una certa insistenza su Pescarese, Chietino e Termolese con fenomeni che si spingono fin sull'entroterra al confine tra Abruzzo e Molise. Ma rovesci sparsi coinvolgono più a nord le basse Marche e più a sud l'alta Puglia.

QUALCHE TEMPORALE AL SUD PENINSULARE. Lungo il bordo inferiore del vortice di bassa pressione ruota il ramo inferiore del fronte che coinvolge le regioni meridionali peninsulari con alcuni rovesci o temporali su bassa Campania, Calabria tirrenica, Lucania e Salento, mentre si sono ormai decisamente attenuati i fenomeni in Sicilia, dopo i recenti episodi di forte maltempo.

NEBBIE IN VAL PADANA. La rimonta dell'anticiclone al Nord ha come risvolto della medaglia quello di favorire la formazione di nebbie e foschie o nubi basse sulla Val Padana, dal Piemonte al Veneto occidentale con coinvolgimento quindi soprattutto delle aree a nord del Po.

METEO PROSSIME ORE. La giornata risulterà stabile al Nord e sulle regioni del medio-alto Tirreno, anche se i cieli risulteranno spesso offuscati da nebbie o nubi basse sulla Val Padana, in parziale diradamento diurno. Maggiori schiarite su Alpi, Friuli VG e coste venete, così come su Liguria, Toscana, Lazio ed Umbria. Più nuvoloso sull'Emilia Romagna, anche con qualche pioviggine giornata sul Riminese. Instabile invece sulle regioni del medio Adriatico con piogge e rovesci diffusi e più persistenti sull'Abruzzo, in lenta attenuazione in serata, anche con schiarite in arrivo su alte Marche. Salvo schiarite sulla costa campana il tempo sarà a tratti instabile al Sud, con piogge e rovesci più frequenti in Puglia, anche con qualche temporale e con coinvolgimento della Lucania. Variabilità sulle isole maggiori, con possibilità di alcuni isolati piovaschi sulla Sardegna tirrenica e sul Messinese. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per l'evoluzione per il weekend clicca qui.

Meteo prossime ore
Meteo prossime ore

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati