28 aprile 2021
ore 23:53
di Carlo Migliore
tempo di lettura
4 minuti, 18 secondi
 Per tutti
METEO Prossime ore tempo ancora instabile con rovesci e locali temporali
METEO Prossime ore tempo ancora instabile con rovesci e locali temporali

PIOGGE AL NORDOVEST, FINO A MILANO E GENOVA, OLTRE 50mm AL CENTRO, GRANDINE FORTE IN MOLISE: tempo ancora instabile su mezza Italia con nuove piogge e rovesci al Nordovest che hanno interessato debolmente anche Genova e Milano e ulteriori fenomeni al Centro ma prevalentemente tra la dorsale appenninica e l'Adriatico con schiarite che stanno avanzando da ovest. Superati i 50mm nel Perugino ma accumuli superiori ai 40mm si sono registrati sulla Maremma, nel Viterbese e nel Reatino. Piogge e locali temporali anche tra Molise e Puglia settentrionale, ve ne avevamo parlato nel precedente aggiornamento. Il temporale è stato molto forte anche se localizzato e ha portato una vera e propria tempesta di grandine a Sant'elia a Pianisi in provincia di Campobasso.

Sole quasi splendente sul resto del Sud eccetto nuvolosità bassa sul Golfo di Napoli, il Golfo di Taranto e la Calabria ionica a causa dell'esposizione ai venti umidi meridionali. 

ANCORA SOTTO MEDIA CLIMATICA IL CENTRO NORD: Intanto si possono già tirare le somme della giornata per quanto riguarda il clima che ci racconta ancora di una falsa Primavera al Centro Nord. Qui salvo che localmente sul Triveneto le temperature massime risultano ancora sotto media con valori generalmente inferiori ai 19-20°C. Massime anche più basse, non oltre ai 17-18°C sulla Toscana, il Lazio, l'Umbria e tutto l'Adriatico. Solo 15°C la massima di Ancona, 16°C quella di Firenze, 15°C anche a Pescara, 14°c a Perugia, in controtendenza solo la Sardegna con punte di 25°C nel Cagliaritano. Sono valori inferiori alle medie fino a 4-5°C in meno, più tipici della fine del mese di Marzo. Al contrario al Sud la Primavera si fa sentire anche se non ovunque. Massime fino a 27°C nel Trapanese e a Caltanissetta, 27.5°C a Ragusa, 25°C a Reggio Calabria e Cosenza, 25°C anche a Lecce.

FINO A 50mm NEL PERUGINO, TEMPORALI IN FORMAZIONE ANCHE SU PARTE DEL SUD: nel corso delle ultime ore l'instabilità si è concentrata sulle zone interne delle regioni centrali e a sprazzi al Nordovest. Qualche pioggia segnalata tra Savona e Imperia così come anche tra Astigiano, Vercellese e Alessandrino. Fenomeni più abbondanti invece tra Umbria, interne marchigiane, Abruzzo e appennino laziale con accumuli dalla mezzanotte fino a 50mm nel Perugino. Un piccolo ma insidioso temporale si è formato anche tra Molise e Puglia settentrionale tra Carlantino, Colletorto e Sansevero di Puglia, in quest'area sono presenti forti precipitazioni anche a carattere grandinigeno.

MEZZA ITALIA A RISCHIO MALTEMPO: una profonda saccatura fredda di matrice norvegese continua a mantenere attiva sull'Europa centrale una circolazione di bassa pressione che ha il suo minimo in corrispondenza della Francia. Anche se si tratta di una depressione non molto profonda l'aria fredda che la alimenta entrando in contrasto con le correnti molto umide e miti richiamate dalle basse latitudini è in grado di produrre fenomeni anche localmente intensi e a sfondo temporalesco laddove ne sussistano le condizioni. Una situazione che si rinnoverà anche nel corso dei prossimi giorni e nel weekend de 1 maggio.

CRONACA ULTIME ORE: Nella giornata di martedì sono rimaste coinvolte le regioni centro settentrionali e  verso sera a tratti anche l'alta Campania con fenomeni anche abbondanti nelle zone interne marchigiane. In nottata piogge intermittenti e rovesci hanno continuato ad interessare soprattutto le regioni centrali mentre non ci sono stati fenomeni significativi al Nord, al Sud sono prevalse le schiarite. In particolare tra Toscana e Umbria i fenomeni hanno assunto anche carattere intenso con accumuli fino a 40mm in provincia di Grosseto e 42mm in Umbria a Colfiorito in provincia di Perugia

Le condizioni bariche non sono cambiate particolarmente nelle ultime 12 ore quindi nella giornata odierna la zona che sarà più penalizzata da fenomeni sarà l'Italia centrale e solo a tratti le zone alpine e prealpine settentrionali. Vediamo allora il tempo per le prossime ore

Meteo Italia prossime ore
Meteo Italia prossime ore


PREVISIONE PROSSIME ORE - Nord, cieli a tratti nuvolosi soprattutto al Nordovest e sull'Emilia Romagna con qualche isolato fenomeno a ridosso delle Alpi centro occidentali e localmente nel pomeriggio sui settori prealpini sempre centro occidentali. Maggiori possibilità di schiarite sul Triveneto. Centro: variabile in Sardegna con più nubi sui settori nord occidentali e tendenza a schiarite in giornata, nuvolosità diffusa sui settori peninsulari con piogge e rovesci, localmente a sfondo temporalesco nelle zone interne specie durante le ore centrali. In serata tendenza a schiarite sulla fascia tirrenica. Sud: foschie e nubi basse in parziale diradamento da litorali ed entroterra costiero con maggiori spazi soleggiati durante le ore centrali della giornata. Rischio di qualche isolato fenomeno pomeridiano solo tra alta Campania, Molise e Puglia settentrionale. Temperature senza variazioni significative. Venti deboli o moderati tra libeccio e scirocco, settentrionali sul Mar Ligure e l'alto Adriatico. Mari mossi o localmente molto mossi. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati