11 gennaio 2019
ore 22:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 37 secondi
 Per tutti

AGGIORNAMENTO ORE 17,30. Maltempo in attenuazione nel pomeriggio sul versante adriatico, anche se sono ancora presenti fenomeni sparsi su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, con la neve che cade a quote di bassa collina. Nevica a Campobasso, nel Molise, piogge sparse invece sulla costa tra Pescara e Termoli, qualche pioggia inoltre sulla costa pugliese meridionale

In Calabria obbligo di catene a bordo o gomme da neve sull'autostrada, mentre da giovedì sera è chiusa per una frana la strada statale 107 Silana Crotonese tra Paola e San Fili. Sempre in Calabria problemi nella circolazione stradale sulle zone montuose per neve sulla Strada Statale 107 a causa di due TIR che si sono intraversati ostruendo la carreggiata. 

AGGIORNAMENTO ORE 14. Passano le ore e continua ad imperversare l'instabilità sul versante adriatico dello Stivale. A metà giornata sono giunti anche alcuni temporali sulla costa molisana, mentre rovesci di pioggia si scaricano sul basso Abruzzo con accumuli pluviometrici che superano anche i 20mm dalla mezzanotte, mentre sulle zone interne la neve cade sai 200/300m. Si segnalano accumuli di fresca di circa 10cm in città a Teramo.

Neve anche sulle zone interne delle Marche da quote di bassa collina, con sconfinamenti all'Umbria intorno alla zona di Assisi.

AGGIORNAMENTO ORE 9. Sta raggiungendo il culmine la seconda irruzione artica del 2019 ed è sull'Adriatico che si concentrano le masse di aria fredda in discesa dalle latitudini settentrionali. Sono in corso nevicate che raggiungono localmente quote di pianura tra basse Marche ed Abruzzo, alle prese con piogge sulle coste ma con fenomeni che si trasformano in neve inoltrandosi verso l'interno, già a quote pianeggianti.

In Abruzzo la neve è caduta a quote di pianura o di bassa collina su Teramano, Pescarese e Chietino, tanto che i sindaci di alcuni comuni hanno deciso per la chiusura delle scuole oggi, venerdì, a Penne e Città Sant'Angelo. Scuole chiuse venerdì 11 gennaio anche a Chieti e Provincia. Neve anche tra Molise e alta Puglia, ma mediamente oltre i 300m.

Sul resto d'Italia si segnala qualche rovescio su Sardegna orientale e nord Sicilia, ma è il freddo pungente ad accomunare un po' tutte le regioni, con la colonnina diffusamente sotto zero al Centro-Nord ma e su tratti del Sud. Minime fino a -7° registrate nei dintorni di Parma, tra -4 e -1° sul resto della Pianura Padana. Al Centro si toccano i -5° a Firenze, -3° a Frosinone, in Campania -1° a Grazzanise nel Casertano, -1° anche nel Salento, a Lecce.

Nella notte la neve è caduta anche in Umbria fino a quote di pianura, con rovesci brevi ma di una certa intensità hanno interessato infatti il Perugino lasciando al suolo giusto qualche centimetro di neve.

PROSSIME ORE. Instabile per gran parte del giorno tra basse Marche e Puglia, con fenomeni in attenuazione solo verso sera. Neve a partire dai 100/200m, a tratti anche in pianura sull'Abruzzo. Qualche pioggia su Calabria, nord Sicilia e Sardegna settentrionale con neve dai 500/700m sulla Sila. Altrove prevale il bel tempo con nubi in aumento serale sui confini alpini. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Situazione molto evolutiva con altri rovesci nelle prossime ore nevosi a quote molto basse,consulta le mappe pluviometriche per le precipitazioni previste 

Temperature oscillanti in giornata, localmente vicino allo zero, consulta le mappe delle temperature previste

Allerta per neve o formazione di ghiaccio in giornata. Consulta l'apposita sezione

Puoi seguire la situazione in diretta consultando la nostra sezione webcam

Venti tesi in giornata su gran parte d'Italia. Qui i dettagli grafici

Mari molto mossi intorno allo Stivale. Consulta i dettagli grafici nell'apposita sezione

Nell'archivio dei nostri articoli sono disponibili tutte le notizie relative all'irruzione artica in corso

Consulta la nostra sezione foto/video e partecipa anche tu inviandoci le immagini dalla tua zona

Consulta la nostra sezione foto/video e partecipa anche tu inviandoci le immagini dalla tua zona

Diventa meteoreporter! Comunicaci il tempo che fa nella tua zona

Maltempo invernale in corso anche su altri stati d'Europa. Consulta le previsioni

Anche l'Austria è sommersa dalla neve. Ecco un approfondimento

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati