11 ottobre 2020
ore 23:44
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
53 secondi
 Per tutti
Neve a Falcade - BL
Neve a Falcade - BL

Peggioramento nevoso in atto sulle Dolomiti, per la formazione di un vortice ciclonico sull'Italia, alimentato da aria artica marittima in discesa dal Nord Europa. Dalle prime ore di domenica ha iniziato a nevicare sull'arco alpino orientale fino a quote di poco superiori ai 1000-1200 metri, in particolare tra Val Pusteria, Val Gardena, Val Badia, Cadore, Ampezzano, Agordino, Carnia, Dolomiti di Brenta e fin verso il Tonale. Caduti circa 5-10cm di neve sopra i 1700-1800m (anche 15-20cm in alta Val Zoldana alle stesse quote), qualche centimetro tra i 1400 e i 1600m e giusto una fugace spolverata fino alle porte di località come Cortina e Ortisei. 

I fiocchi verso metà giornata si sono spinti fino a Tarvisio paese (quota 700m). Nelle prossime ore le precipitazioni andranno esaurendosi, in quanto la circolazione ciclonica si muoverà verso le regioni centro-meridionali, favorendo un generale miglioramento da lunedì sui settori alpini. Il clima tuttavia si manterrà freddo: saranno possibili delle gelate nottetempo.

Neve fino a Tarvisio (730m)
Neve fino a Tarvisio (730m)
Leggera spolverata a Cortina d'Ampezzo (BL)
Leggera spolverata a Cortina d'Ampezzo (BL)
Nevicata in atto a Colfosco (BZ)
Nevicata in atto a Colfosco (BZ)

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati