17 luglio 2020
ore 23:46
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
16 secondi
 Per tutti

Il fronte freddo nella sua discesa verso sud lungo l'Adriatico ha raggiunto questa mattina le Marche, innescando violenti temporali che non hanno risparmiato l'Anconetano. In città i fenomeni sono stati accompagnati da raffiche di vento oltre 60km/h, mentre alcune strade completamente allagate, alberi abbattuti e sottopassi chiusi.

Articoli correlati