27 febbraio 2020
ore 22:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 6 secondi
 Per tutti
Nevicata in corso a Cogne (AO), frazione Lillaz
Nevicata in corso a Cogne (AO), frazione Lillaz

Giunta dalla Francia la nuova perturbazione sta coinvolgendo l'estremo Nordovest con nevicate sulle zone alpine che si stanno spingendo fino a quote basse, anche fino a 600/800m sulle Alpi piemontesi e valdostane con interessamento di alcuni fondovalle. Imbiancata infatti la conca di Aosta con i fiocchi che stanno seguendo il percorso della A5 raggiungendo anche Saint Vincent, in Piemonte neve fino a Susa.

Neve ad Aosta
Neve ad Aosta

In quota gli accumuli iniziano ad avere una certa consistenza ed il manto di neve fresca raggiunge i 20cm sui confini valdostani con la Francia. Nel comprensorio sciistico di Courmayeur due freeriders sono stati soccorsi dal 118 perché rimasti bloccati dalle avverse condizioni meteo in un canalone innevato.

Nevicata in corso a Cogne (AO), frazione Lillaz
Nevicata in corso a Cogne (AO), frazione Lillaz

Il fronte sta cercando di sfondare dai confini franco-svizzeri verso al Pianura piemontese dando luogo a deboli precipitazioni fin sugli sbocchi vallivi del Torinese, Verbano e Biellese, anche se si tratta di fenomeni molto deboli.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati