Redazione 3BMeteo
5 dicembre 2022
ore 6:59
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
26 secondi
 Per tutti

CRONACA, in seguito all'onda di tsunami registrata alle 16.20 di domenica 4 dicembre, le navi e le petroliere del porto di Milazzo sono state poste precauzionalmente in rada. Si tratta di una misura cautelativa nell'eventualità  possano verificarsi altre onde anomale. L'attività  di Stromboli al momento prosegue e il tremore vulcanico su mantiene su livelli alti. Ad aver generato la piccola onda di tsunami è stato un imponente crollo lungo la Sciara del Fuoco.

Per tutti i dettagli vai alla sezione Meteo Milazzo


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati