17 gennaio 2021
ore 10:50
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
57 secondi
 Per tutti
Tutto sta nella composizione cristallina del fiocco di neve

- Se l'acqua è trasparente come mai la neve è invece bianca? In effetti il colore bianco della neve non è una proprietà della neve stessa, ma piuttosto della sua struttura. Il fiocco di neve ha una struttura basilare stellata a 6 punte che può tuttavia presentarsi in infinite forme; la struttura cristallina che caratterizza la neve ha dimensioni decisamente maggiori della lunghezza d'onda della luce visibile, che sta tra i 0.4 micron del violetto e i circa 0.8 micron dell'infrarosso. Pertanto

la luce solare visibile, che al nostro occhio appare bianca in quanto sommatoria di tutti i colori, viene quasi completamente riflessa dalla neve ( circa il 95-97% )

; da qui il colore bianco della neve stessa. Se il manto nevoso inizia a sciogliersi (fondersi) , la struttura cristallina perderà coerenza e la luce verrà assorbita con maggiore facilità, pertanto si passerà progressivamente dal colore bianco della neve al trasparente dell'acqua. Il ghiaccio invece ha una struttura diversa per la quale assume un colore azzurrino in funzione anche dello spessore dello stesso.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati