5 gennaio 2021
ore 9:14
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 17 secondi
 Per tutti
Tanta neve al nord, anche in pianura
Tanta neve al nord, anche in pianura

ANCORA NEVE NEI PROSSIMI GIORNI - la fredda circolazione depressionaria che ingloba gran parte dell'Europa centro meridionale continuerà a mostrare i suoi effetti anche sull'Italia nel corso dei prossimi giorni con ancora nevicate, a tratti sino a bassa quota. Ma vediamo più nel dettaglio:

Martedì nuove nevicate sono attese su tutto l'Appennino centro settentrionale ad iniziare dai 500/700 metri su quello centrale, in calo sin verso i 300/500m su quello settentrionale, a tratti anche più in basso sui settori emiliani. Attese altresì altre nevicate anche su medio-basso Piemonte ed entroterra ligure inizialmente dai 200/400m ma con fiocchi che a tratti si potrebbero spingere sino in pianura entro sera tra astigiano, alessandrino, pavese ed ovest Emilia. Neve in serata su Trentino, Prealpi venete, Dolomiti e Alpi carniche sino a bassa quota. Possibili accumuli entro fine giornata tra 30/40 cm tra alpi marittime e basso cuneese; 10/15 cm sulla dorsale appenninica settentrionale.

Neve attesa domani, a tratti sino a bassa quota
Neve attesa domani, a tratti sino a bassa quota

Mercoledì proseguiranno le nevicate lungo la dorsale centro settentrionale inizialmente sin verso i 300/400m sui settori settentrionali, 400/700m su quelli centrali, ma con quota neve in leggero rialzo nel corso della giornata. Ancora fiocchi sino a bassa quota sui rilievi del Triveneto in graduale esaurimento.

Possibile nuovo peggioramento nel fine settimana al Centro Nord con nuove nevicate sino a bassa quota, a tratti sino in pianura. Stante la situazione, tuttavia, ancora incerta la previsione potrebbe subire forti variazioni. Vi invitiamo pertanto a seguire i prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati