29 luglio 2019
ore 13:13
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti

GRONELANDIA, CALDO ANOMALO IN ARRIVO, FUSIONE DEI GHIACCI ACCELERATA - Occhi puntati sulla Groenlandia dove nei prossimi giorni le temperature subiranno un netto aumento. Il promontorio anticiclonico che nei giorni scorsi ha portato un'ondata di caldo su mezza Europa si muove verso Nord fino a raggiungere addirittura le latitudini artiche. L'anticiclone a cuore caldo raggiungerà così anche la Gronenlandia pilotando masse d'aria decisamente calda per quelle latitudini, tanto che le temperature si porteranno sopra le medie anche di 5-7°C. Questa non sarà una buona notizia per il ghiaccio superficiale che dovrebbe risentirne attraverso una rapida quanto estesa fusione giornaliera. Le simulazioni mostrerebbero  un evento di fusione molto esteso. Si ripresenta infatti il tipo di circolazione che quest anno è una caratteristica prevalente, ovvero da NAO negativa. A tale situazione andra invece contrapponendosi una ruota fredda depressionaria sulla Russia, dove le temperature saranno decisamente basse, segnatamente sul comparto settentrionale.

Proprio per questo tipo di circolazione atmosferica reiterata, la Groenlandia ha subito forti perdite di ghiaccio in questa stagione, stagione che si avvicina molto a quella del 2012. Solo il comparto sud-orientale costiero è stato interessato da un processo di fusione più lento, dal momento che si sono avute frequenti precipitazioni.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati