12 settembre 2018
ore 20:30
di Lorenzo Badellino
 Per tutti

La traiettoria previste di Helene (Fonte: NHC)
La traiettoria previste di Helene (Fonte: NHC)

Dei tre sistemi tropicali attualmente presenti sull'Oceano Atlantico due viaggiano verso il continente americano, Isaac e Florence. Uno invece va controcorrente e sta puntando verso le Azzorre. Si chiama Helene ed è un uragano di categoria 1. Al momento si trova alle coordinate 19.2N 35.7W, circa 1200km ad ovest delle Isole di Capo Verde e ben 3000km ad est dei Caraibi.

Con il suo minimo di pressione di 977hPa si sposta verso nord-nordovest a 18km/h accompagnato da venti le cui raffiche raggiungono i 150km/h e già entro venerdì virerà verso nord-nordest allontanandosi ulteriormente dal continente americano e avvicinandosi a quello europeo. Lo farà transitando dapprima in prossimità delle Azzorre, lasciandosele alle spalle tra giovedì e venerdì poche centinaia di chilometri ad est. Poi Helene, ormai da tempo declassata a tempesta tropicale, dovrebbe ripiegare in modo più deciso in direzione dell'Europa e verrà probabilmente incanalato nel flusso atlantico, quello che trasporta le perturbazioni verso i nostri stati.

Secondo il centro europeo ECMWF Helene dovrebbe raggiungere l'Irlanda entro la sera di lunedì come ex tempesta tropicale, caratterizzata da forti venti con raffiche intorno a 100km/h e forti rovesci diretti velocemente verso la Scozia, ma già nella mattinata di martedì il maltempo legato ai resti di Helene dovrebbe aver abbandonato il nord delle isole britanniche. Chiaramente è una linea di tendenza che andrà confermata nei prossimi giorni, mancando ancora diverso tempo


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti