10 luglio 2018
ore 10:17
di Carlo Migliore
tempo di lettura
29 secondi
 Per tutti

Almeno 130 vittime e 70 dispersi oltre a due milioni e mezzo di persone evacuate, questo il bilancio catastrofico, purtroppo ancora provvisorio,  delle terribili inondazioni che hanno colpito il Giappone occidentale. La zona più devastata è quella di Okayama nell'omonima prefettura, una grossa città di 700mila abitanti dove le case sono state letteralmente trascinate via dalla furia delle acque. Le squadre dei soccorritori stanno lavorando senza sosta per mettere in salvo quanti si trovano ancora in gravissimo pericolo. In questo video è documentato il salvataggio di alcune persone con l'ausilio degli elicotteri. VIDEO

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati