13 agosto 2019
ore 18:40
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti

Il rovente e robusto anticiclone nordafricano perde ulteriormente energia favorendo l'arrivo di correnti più fresche non solo al Nord ma gradualmente anche al Centro e su parte del Sud. La coda di un fronte, attivo sui Paesi danubiani, sta attraversando in queste ore le nostre regioni centrali, portando un po' di variabilità e qualche isolato fenomeno nella mattinata tra Marche, Umbria, Abruzzo, Sardegna settentrionale e Nord Appennino.

Allo stesso tempo lascia in eredità un'atmosfera a tratti instabile al Centro Nord. Questo determinerà così la formazione nel corso del pomeriggio di nuovi rovesci o temporali lungo l'Appennino centro settentrionale nonché su Alpi e Prealpi centro orientali. Con passare delle ore i fenomeni si estenderanno anche alle coste del medio-alto versante adriatico coinvolgendo anche la Val Padana centro orientale, in particolar modo le pianure veneto-friulane. Attenzioneche tra tardo pomeriggio e serata i fenomeni potrebbero essere localmente di moderata o forte intensità tra Est Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli-Venezia Giulia.

Più a sud qualche fenomeno potrebbe innescarsi nel corso del pomeriggio anche su dorsale appenninica molisana, Lucania e Pollino.

TENDENZA PROSSIMI GIORNI E FERRAGOSTO: CLICCA QUI

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati