29 febbraio 2020
ore 7:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 57 secondi
 Per tutti

SITUAZIONEIl flusso perturbato atlantico si è ormai abbassato di latitudine e proseguirà nel suo trend fino all'inizio della prossima settimana, quando intorno all'Italia inizierà a scavarsi un profondo vortice ciclonico che provocherà un'ondata di maltempo su gran parte delle nostre regioni oltre ad un sensibile rinforzo dei venti a rotazione ciclonica.

METEO LUNEDÌ - Una perturbazione giunta nella serata di domenica al Nordovest si estenderà lunedì al resto del Nord, Sardegna e regioni tirreniche, aprendo una fase di maltempo che localmente potrà risultare anche di una certa consistenza, mentre sulle Alpi tornerà a nevicare, così come sull'Appennino centro-settentrionale, seppur a quote superiori ai 1500m. In questa prima fase le regioni adriatiche e l'estremo Sud sembrerebbero ancora in attesa, ma sarà questione di poco tempo.

VORTICE CICLONICO NELLA PRIMA PARTE DELLA SETTIMANA - E' attesa infatti la formazione di un profondo vortice di bassa pressione già tra lunedì 2 e martedì 3 marzo proprio sul nostro Stivale, con un peggioramento che gradualmente tenderà a coinvolgere anche le regioni adriatiche e quelle ioniche. Ad accompagnare la fase di maltempo di inizio marzo ritroveremmo anche un deciso rinforzo dei venti a circolazione ciclonica intorno al vortice di bassa pressione e conseguenti mareggiate sulle coste esposte. Già da martedì però il tempo tornerà a migliorare al Nordovest, mentre mercoledì il miglioramento si estenderà gradualmente al resto del Nord e alle regioni tirreniche.


NUOVI IMPULSI ATLANTICI IN ARRIVO - Passata questa fase molto instabile rimarrà spalancata la porta dell'Atlantico e nuovi impulsi atlantici si dirigeranno verso il Mediterraneo centrale e l'Italia dalla seconda parte della prossima settimana. Salvo brevi pause sono attesi infatti nuovi peggioramenti anche sull'Italia già in prossimità del prossimo weekend, la cui entità ed esatta collocazione spazio-temporale risultano però ad oggi difficili da definire. Vi suggeriamo pertanto di seguire i prossimi aggiornamenti.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati