20 gennaio 2020
ore 9:30
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti

Situazione: La prima irruzione di aria fredda del 2020 non si è dimostrata particolarmente significativa per l'Italia anche se qualche nevicata fino a quote medio basse c'è stata. Ora però dopo il passaggio della perturbazione principale avremo solo fenomeni esigui, perché l'afflusso freddo risulta debole e avviene in un contesto mediamente anticiclonico quindi le precipitazioni saranno molto scarse. Nelle prossime quindi solo qualche fiocco di neve soprattutto a ridosso dell'Appennino centro settentrionale e sul basso piemonte, più esposti ai fenomeni da stau pluviometrico. Vediamo un dettaglio delle zone e delle quote.

Meteo NEVE lunedì: Nord ancora qualche fiocco sul basso Piemonte e a ridosso dell'Appennino Emiliano fino a 500-700m in esaurimento serale. Altrove non sono previste nevicate. Centro qualche fiocco a ridosso dell'Appennino Tosco Emiliano e marchigiano fino a 500-700m. Altrove non sono previste nevicate. Sud non sono previste nevicate eccetto isolate e deboli sulle cime più alte dell'Appennino Calabrese e lucano.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati