2 marzo 2021
ore 23:56
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 17 secondi
 Per tutti
Evoluzione meteo prossimi giorni
Evoluzione meteo prossimi giorni

L'ANTICICLONE SI INDEBOLISCE - nel corso degli ultimi giorni abbiamo avuto a che fare con una massa d'aria stabile e molto mite di matrice anticiclonica che ha portato un anticipo di Primavera sull'Italia. Ora questa situazione sta per cambiare perché dal nord Europa un vortice freddo in approfondimento sul comparto scandinavo tenderà a raggiungere i settori centrali portando un rigurgito di inverno sostanzioso su diverse nazioni. Aria gelida di matrice polare irromperà su Scandinavia, Baltico, Mitteleuropa causando un repentino abbassamento delle temperature, anche nell'ordine dei 20°C in meno rispetto a questi giorni e torneranno gelo e neve. L'anticiclone sub tropicale sarà ricacciato alle basse latitudini ma manterrà un avamposto ancora ben saldo sull'Europa sud orientale. Nel contempo dall'Atlantico si farà avanti una piccola depressione che andrà ad annidarsi sulla Penisola Iberica. 

VENERDI' SEGNALI DI CAMBIAMENTO - Le correnti polari che spingeranno verso ovest e l'aria mite atlantica che cercherà di guadagnare terreno verso levante daranno luogo a un primo impulso instabile che raggiungerà l'Italia nella giornata di venerdì. Le nubi tenderanno ad aumentare da ovest con primi fenomeni sulle Isole Maggiori e le regioni tirreniche in estensione entro fine giornata anche al resto della Penisola. Saranno fenomeni modesti e non particolarmente diffusi ma saranno il segnale del cambiamento, un cambiamento che si concretizzerà poi maggiormente nel corso del weekend quando una piccola porzione di quell'aria fredda raggiungerà anche le nostre regioni.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati