30 settembre 2022
ore 23:46
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 54 secondi
 Per tutti

Le regioni estreme meridionali e le Isole Maggiori stanno già sperimentando il clima che tra pochi giorni sarà una caratteristica comune a tutta l'Italia. Non appena questa fase instabile ci avrà abbandonati si aprirà un lungo periodo di stabilità con temperature che saliranno fin sopra la media anche al Centro e al Nord. L'occasione sarà propizia per uscire e godere un po' di questa mezza estate, sarà la classica "Ottobrata". Un nome che ha radici antiche e che deriva dall'abitudine soprattutto dei romani di organizzare nel periodo di ottobre delle scampagnate fuori porta. Ma non farà caldo solo in pianura e sulle coste, le temperature saliranno abbondantemente sopra media anche in collina e in montagna con zeri termiche che torneranno a toccare anche i 4000m. E allora vediamo come andrà:

TEMPERATURE SABATO: cambia la colorazione della legenda anomalie, perché con ottobre entriamo nel semestre freddo. Salgono le temperature, saranno in media sulle regioni centro settentrionali, la Sardegna e la Campania, sopra media altrove. Punte anche di di 30°C in Sicilia. Zeri termici fino a 3000m o superiori su Alpi e Appennino centrale.

TEMPERATURE DOMENICA: ulteriore aumento termico al Centro Nord mentre scendono leggermente al Sud, sarà sopra media tutta la Penisola con punte massime di 26/27°C al Centro Nord e fino a 28°C al Sud e sulle Isole. Zeri termici fino a 4000m, superiori su Alpi occidentali e Isole Maggiori.

TEMPERATURE LUNEDÌ: cambia salvo una lieve diminuzione che potrà far tornare in media l'Adriatico centrale Restano comunque valori abbastanza anomali per tutti. Zeri termici in calo sulle Alpi centro orientali e l'Appennino centrale, ancora oltre 4000m su Alpi occidentali e Isole Maggiori.

TEMPERATURE MARTEDÌ: davvero poche variazioni se non un leggerissimo calo termico che comunque non comporterà nulla. I valori resteranno sopra media su gran parte della Penisola, lo scarto sarà ridotto al Sud che sarà sopra media di poco.

GIORNI SUCCESSIVI DELLA SETTIMANA: restiamo più o meno su questi valori con un rialzo sopra media anche dell'Adriatico centrale e un lieve ulteriore aumento della fascia tirrenica, insomma sarà caldo per ottobre.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati