8 febbraio 2020
ore 18:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 55 secondi
 Per tutti
Arriva la prima superluna del 2020 stasera 8 febbraio
Arriva la prima superluna del 2020 stasera 8 febbraio

Non tutte le Superlune sono uguali: Forse non lo sapevate ma ci sono superlune e superlune e non tutte sono così belle e luminose. Per definizione una superluna si ha quando si verifica una situazione di Luna piena nel momento in cui il nostro satellite si trova ad una distanza minima dalla Terra. L'orbita lunare è infatti ellittica e la distanza dalla Terra varia da un minimo di 356mila km ad un massimo di 406mila km. Ora per parlare di superluna, la luna piena dovrebbe verificarsi quando la distanza è minima ma è molto difficile che la fase di luna piena coincida perfettamente con la distanza minima dalla Terra, molti di più sono i casi intermedi di distanze ravvicinate ma non in assoluto le minori possibili. Ecco perchè esistono vari tipi di superluna.

Quella di stasera 8-9 febbraio 2020 non sarà una superluna eccezionale perché il nostro satellite si troverà ad una distanza di circa 364mila km dalla Terra, quindi sarà una superluna "minore" in cui difficilmente riusciremo ad apprezzare a occhio nudo le maggiori dimensioni del disco lunare e la sua maggiore luminosità. Ciò non di meno sarà comunque interessante osservarla guardando a Est dal suo sorgere intorno alle 16.35 (rif. città di Roma) fino al suo tramonto che avverrà alle 6.49. E' possibile anche seguire la diretta:

Un'altra superluna ci aspetterà il giorno 8 Marzo, questa sarà decisamente più interessante perché avverrà quando la luna si troverà a 357.404 km molto vicino alla distanza minima possibile, Ancora più interessante e sarà anche la più bella dell'anno 2020 quella dell'8 Aprile quanto la distanza si ridurrà ulteriormente a 357.035 km. 

Oltre alle superlune esistono anche categorie che potremmo definire minilune, quando cioè la luna piena avviene nel momento di massima distanza della Luna dalla Terra. A titolo di curiosità vi diciamo che la Luna piena più piccola che si potrà vedere quest'anno cadrà esattamente il 31 ottobre quando il nostro satellite si troverà a 405.290 km dalla terra, quasi la massima distanza possibile.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Consulta il tempo che sta facendo su una località di tuo interesse. Clicca qui


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati